Marvel’s Avengers: nessuna co-op locale, arriva la conferma

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Fin dall’annuncio si è sempre saputo che Marvel’s Avengers, titolo di Square unix, non avrebbe puntato sul giocare in locale, comodamente dal divano di casa. Eè infatti noto che oltre ad una campagna single player, si avranno a disposizione le Missioni Warzones. Questa tipologia di missione, potrà essere giocato fino ad un massimo di quattro giocatori. Ovviamente però se già stavate pensando di riunirvi con gli amici, magari per passare una serata “Nerd”, dovrete annullare tutto. infatti è stato appena annunciato che il titolo non presenterà co-op locale.

Leggi anche:  Death Stranding: le azioni dei giocatori influiranno sulla vita degli NPC

Questo significa che sarà possibile giocare solo online, con altre persone. Questo significa che, ognuno a casa propria, organizzeremo un parti da remoto. L’annuncio è stato fatto direttamente da Scot Amos, capo di Crystal Dynamics. Ha inoltre spiegato che non ci saranno opzioni per il locale, in nessuna modalità. Ovviamente la scelta fa un pò riflettere. Non per forza perché il co-op locale debba essere una certezza, am un titolo come Marvel’s Avengers, poteva essere una buona scusa per passare delle ore di spensieratezza in compagnia. Il nuovo titolo di Square Enix, soffre però ancora di una comminuty che ancora non ha ben capito, cosa sarà il titolo. Ovviamente l’uscita non è alle porte, c’è sicuramente ancora tanto da far vedere.

Leggi anche:  Bully 2 sarebbe stato ufficialmente cancellato dopo 18 mesi di lavoro?

Secondo noi però, la cosa importante, è avere un impatto sul pubblico. Cercare di far capire, cosa realmente sarà il titolo. Fino ad adesso ci è parso di carpire che l’anima del titolo sarà la campagna in singolo, ma sicuramente non sarà cosi. Questo dovuto alla natura GaaS del titolo. L’unica cosa che speriamo è che non facci ala fine dei suoi predecessori, sappiamo cosa sta passando ultimamente Anthem di EA. E inoltre basti pensare a quello che sta accadendo a Destiny 2, appena rilasciato su Steam e diventato Free to play.

NerdPlanet consiglia...
Se volete acquistare Marvel’s Avengers, potete farlo cliccando qui

Altri articoli in News

Call of Duty Modern Warfare: tanti nuovi contenuti nella nuova patch!

Giuseppe Licciardi22 Novembre 2019

Pokémon: i mostriciattoli tascabili arrivano in Università

Giuseppe Licciardi22 Novembre 2019

FIFA 20: in arriva la Copa Libertadores da Marzo 2020

Giuseppe Licciardi22 Novembre 2019

Epic Games Store – Bad North disponibile gratuitamente sulla piattaforma

Luca Paura22 Novembre 2019

Death Stranding su PS1? Ecco come sarebbe, più o meno, il risultato

Fabrizio Giardina21 Novembre 2019

Borderlands 3 diventa free to play per qualche giorno, non per tutti però

Fabrizio Giardina21 Novembre 2019