News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: < 1 minuto

Bandai Namco, nel corso della scorsa settimana, ha pubblicato un teaser, che troverete qui in alto all’articolo, che suggeriva l’arrivo di un possibile DLC per Little Nightmares. Ebbene, oggi il publisher ha aggiornato la pagina ufficiale Facebook del gioco con una nuova immagine.

Little Nightmares

L’immagine sembra suggerire il nome del DLC, intitolato Secrets of the Maw ed è accompagnato, su Facebook, dalla didascalia: “Sono bloccato qui… noi siamo sempre stati bloccati qui. Adesso abbiamo una possibilità. Di certo più di un bambino proverà a scappare ed anche se fallirà ne sarà comunque valsa la pena. Quanti altri sono chiusi qui con la disperata voglia di fuggire? – a kid”.

Potrebbe trattarsi di un pre-quel o di un avventura che si è svolta in contemporanea a quella di Six e forse potrebbe proprio essere così a giudicare dal finale del teaser. Al momento non è stato ancora lanciato ufficialmente, ma sicuramente il DLC pare essere confermato.

Non ci resta che attendere per saperne di più su un eventuale data di rilascio e l’eventuale costo. Intanto, vi ricordiamo che Little Nightmares è disponibile in versione digitale e retail su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Nel caso voleste giocarlo, ma siete indecisi, vi consigliamo la lettura della nostra recensione e se non dovesse bastare, sappiate che il gioco ha avuto buoni voti dalla stampa internazionale.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020