Le prossime GPU punteranno al fotorealismo facciale secondo Epic Games!

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 2 minuti

Tutti nella nostra carriera videoludica abbiamo provato quella strana sensazione di dubbio mentre guardavamo l’immagine pre-renderizzata di un personaggio videoludico. Il dubbio cresceva ancora di più in noi, quando il nostro cervello vedeva un volto quasi reale (come il volto di un personaggio), ma nella nostra testa sapevamo che qualcosa non andava. L’ultimo gioco dei quanticdream è un esempio perfetto dato che lì i personaggi sono al limite del realismo videoludico, anche se c’è ancora qualcosa che manca (ovverò il fotorealismo vero e proprio).

Stando al CTO della Epic Games, Kim Libreri, questo ‘’gap’’ sarà colmato con la prossima generazione di hadrware (o più preciso di GPU). Stando a Libreri, è solo una questione di potenza la parte mancante nel processo. Con le tecniche odierne e con il giusto Hardware si possono fare dei miracoli tecnici ed in futuro potremmo assistere ad un altro livello nell’era dei videogiochi.

‘’Finalmente il giocatore avrà la possibilità di vedere ogni movenza facciale di un personaggio, cosa che renderà il racconto molto più interessante e umano’’

Tutto il dibattito nasce dalla presentazione di Siren, una piccola tech demo presentata da Epic durante il GDC 2018. La nuova tecnologia di Epic (che è già disponibile per la versione 4.20 del Unreal Engine) aggiunge nuovi shaders per la pelle e nuove tecniche di animazione facciale. Questo nuovo update potrebbe risultare come una mana dal cielo per quei hardware che lo sfruttano, ma sulla carta sono abbastanza deboli (come per esempio il mercato mobile e l’ibrida di casa Nintendo)

Voi cosa ne pensate di queste affermazioni? Volete un mondo foto realistico anche nei videogiochi, o siete contenti di come i giochi sono in questo preciso moneto della storia?

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020