In La Terra di Mezzo: l’Ombra della Guerra potremo esplorare cinque regioni

News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Tempo di lettura: 2 minuti

Manca poco meno di un mese all’uscita dell’atteso La Terra di Mezzo: l’Ombra della Guerra che, dopo l’ottimo primo capitolo, si propone di migliorare ancora la formula riportando l’innovativo Nemesis System in forma avanzata.

Se ricordate, nel corso della nostra avventura con L’Ombra di Mordor abbiamo avuto l’opportunità di esplorare soltanto le aree del Cancello Nero e delle pianure di Núrn. Nel nuovo titolo di Monolith Productions invece, le aree esplorabili saranno di più e per la precisione potremo viaggiare attraverso ben cinque regioni.

Come segnalato da Segmentnext, in L’Ombra della Guerra le zone visitabili saranno la città Minas Morgul (già Minas Ithil); la fortezza di Seregost; l’avamposto di Cirith Ungol; la regione di Gorgoroth la quale è situata nei pressi del Monte Fato e ancora una volta la zona di Núrn.

Queste diverse aree avranno come loro capo una tribù che a sua volta si troverà ad obbedire ai comandi di un Overlord e il nostro compito, nei panni di Talion, sarà quello di affrontare le varie minacce portate dagli orchi e conquistare tutte e cinque le regioni.

Il mondo di gioco quindi sarà decisamente più vasto rispetto a quello del suo predecessore e probabilmente anche più vario. Una delle novità di  La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra è quella di dare al giocare la possibilità di creare storie personali e uniche grazie al potenziato Nemesis System.

Questa caratteristica è sottolineata anche dagli ultimi due divertenti spot tv del titolo che vi riproponiamo a fine articolo perché vale davvero la pena dargli un’occhiata.

Vi ricordiamo che La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra sarà disponibile a partire dal 10 ottobre PC, Playstation 4 e Xbox One.

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020