Kojima Productions potrebbe cominciare ad occuparsi di cinema

News
Avatar

Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo la burrascosa rottura con Konami, la rinascita con Sony e gli ultimi tre anni passati a lavorare al gioco più atteso di questo anno, Death Stranding di Hideo Kojima è ormai prossimo alla pubblicazione. In attesa della nostra recensione, appare già evicente che il titolo abbia lo stile e la poetica di Kojima. Tuttavia, con l’avvicinarsi della data di rilascio, molti hanno iniziato a chiedersi quale sarà il prossimo passo per l’eclettico game designer.

Intervistato da BBC Newsbeat che ha realizzato un documentario su Kojima Productions, Hideo Kojima ha rivelato che il suo studio presto si avventurerà verso altri medium come il cinema oltre ai videogiochi.

Il leggendario autore ritiene che in futuro TV, film e giochi saranno in competizione tra loro grazie alla crescente popolarità della tecnologia di streaming. Per questo motivo, crede che ciò incoraggerà la nascita di nuovi formati, qualcosa che è interessato a esplorare ulteriormente. Ai suoi occhi, se riesci a fare bene una cosa, puoi fare tutto bene.

Leggi anche:  Cat Quest II Recensione, quando la semplicità paga

Questa notizia non dovrebbe sorprendere più di tanto i fan in quanto Kojima è un noto appassionato di cinema che non ha mai nascosto il suo amore per la settima arte. I suoi giochi presentano cut-scenes incredibilmente lunghe come quella di 27 minuti di Metal Gear Solid 4. Secondo alcune indiscrezioni, sembrerebbe che anche Death Stranding seguirà questa tendenza con una sequenza finale che potrebbe durare dai 45 minuti alle 2 ore.

Death Stranding effettivamente sembra rappresentare un perfetto trait-d’union tra i due media, basti pensare ai numerosi talenti hollywoodiani che hanno preso parte al progetto come Guillermo del Toro, Norman Reedus, Mads Mikkelsen e molti altri.

Death Stranding uscirà  l’8 novembre 2019 per PS4 e uscirà per PC nell’estate 2020.

NerdPlanet consiglia...
Death Stranding è preordinabile in sconto cliccando qui.

Altri articoli in News

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020