Kingdom Hearts III – Tetsuya Nomura intervistato su Weekly Famitsu

News
Gianluca Grasso
Appassionato di videogame, fumetti e di cinema trash sin dall' infanzia. Ama vivere la sua vita facendo battute squallide seguite da imbarazzanti silenzi...

Appassionato di videogame, fumetti e di cinema trash sin dall' infanzia. Ama vivere la sua vita facendo battute squallide seguite da imbarazzanti silenzi...

Tempo di lettura: 2 minuti

Nell’ultimo numero della rivista giapponese Weekly Famitsu è stata pubblicata un’estesa intervista al game director Tetsuya Nomura, nella quale parla approfonditamente di Kingdom Hearts III, nuovo titolo Square Enix che uscirà all’inizio del nuovo anno.

Inizia parlando proprio della data d’uscita, dicendo di come sia stata il risultato di alcune circostanze favorevoli, e non una scelta per dedicare più tempo allo sviluppo del gioco; inoltre ha confermato che il titolo non avrà il Season Pass, notizia che farà felice molti videogiocatori; probabilmente saranno condivisi DLC singolarmente, ma ciò avverrà soltanto dopo aver completato la storia principale.

NUOVI MONDI DI GIOCO E MINIGIOCHI, QUALCHE PAROLA SU FROZEN E I PIRATI DEI CARAIBI

Ha poi parlato dei nuovi mondi di gioco che sono stati introdotti in questo terzo capitolo. Nel mondo di Frozen non sarà possibile far unire Anna e Elsa nel party, ma Marshmallow, il gigante di ghiaccio, presterà i suoi poteri a Sora e amici; inoltre la trama segue la stessa linea narrativa del film. Il mondo di Pirati dei Caraibi è ambientato durante gli eventi del terzo film, sarà quindi scavalcato il secondo capitolo che vedrà i suoi dettagli trattati nella sinossi.

Sono anche presenti dei minigiochi. Ratatouille è un mini gioco, non avrà quindi una sua storia e un suo mondo, ci sarà permesso giocarci nella Twilight Town, utilizzando gli ingredienti che raccoglieremo nei vari mondo di gioco. Nel mondo di Rapunzel, invece, è stato inserito un mini gioco musicale. Il Classic Kingdom, per chi non lo conoscesse metterò il video proprio qui sotto, è un progetto di Tetsuya Nomura e allo sviluppatore piacerebbe poter aggiungere ulteriori mini giochi.

Al momento Nomura non intende realizzare un’edizione Final Mix di KH3, piuttosto sono stati previsti degli aggiornamenti tramite contenuti scaricabili; mentre per quanto riguarda i materiali aggiuntivi, i dettagli devono ancora essere definiti, ma Nomura intende espandere il gameplay piuttosto che vendere oggetti in-game. I doppiaggi si stanno rivelando complicati a causa del passaggio dall’inglese al giapponese, sia delle voci che del labiale.

Kingdom Hearts III uscirà in Europa il 29 gennaio 2019, su PlayStation 4 e Xbox One. Non ci resta che attendere per avere ulteriori informazioni da parte di Square Enix nei prossimi mesi.

Altri articoli in News

Halo Infinite: il creative director Tim Longo lascia 343 Industries

Giuseppe Licciardi17 Agosto 2019

Anthem: il lead producer lascia Bioware per una nuova esperienza

Giuseppe Licciardi16 Agosto 2019

Ancestors: The Humankind Odyssey, diffuso un nuovo video

Fabrizio Giardina16 Agosto 2019

Apex Legends, nuova skin per Octane disponibile tramite Twitch Prime

Fabrizio Giardina16 Agosto 2019

Pokemon Spada e Scudo: mostrate nuove abilità in un nuovo trailer

Giuseppe Licciardi16 Agosto 2019

Fortnite, i mech servono per dare la possibilità a chiunque di vincere

Fabrizio Giardina16 Agosto 2019