Italian Videogame Awards 2018: Ecco i Vincitori

Speciali
Carmen Graziano
Gamer appassionata di Cinema, Anime, Manga, Serie TV e tutto ciò che riguarda Tecnologia ed Intrattenimento. Si narra che nella vita faccia anche altro, ma non ne siamo così sicuri...

Gamer appassionata di Cinema, Anime, Manga, Serie TV e tutto ciò che riguarda Tecnologia ed Intrattenimento. Si narra che nella vita faccia anche altro, ma non ne siamo così sicuri...

Tempo di lettura: 3 minuti

Ieri sera, nel cuore di Milano, si è svolta la sesta edizione degli Italian Videogame Awards. E’ stato disponibile seguirli in tempo reale sul canale Twitch dedicato, ma per chiunque non fosse riuscito a guardarli vi diamo un breve (ma intenso)  riepilogo delle premiazioni.

Gioco dell’Anno

  • Assassin’s Creed Origins
  • Horizon Zero Dawn
  • Mario + Rabbids: Kingdom Battle
  • Nier Automata
  • Persona 5
  • Resident Evil 7
  • Super Mario Odyssey
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild
  • What Remains of Edith Finch
  • Wolfenstein II

Tra i tanti candidati per ricevere il premio come miglior Gioco dell’Anno non poteva non spiccare il celebre The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Aggiungendo anche quella nota nostalgica degli amanti della serie, questa epica storia è candidata anche ad altri premi, tra cui al British Academy Video Games Award per la categoria Best Game, al The Game Award per la miglior colonna sonora ed al Satellite Award per il miglior gioco d’azione o d’avventura.

Miglior Direzione Artistica

  • Cuphead
  • Horizon Zero Dawn
  • Nier Automata
  • Persona 5
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Miglior Game Design

  • Horizon Zero Dawn
  • Mario + Rabbids: Kingdom Battle
  • Nier Automata
  • Super Mario Odyssey
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Per il miglior design, la Nintendo non poteva che conquistare la vetta, e con chi se non con Mario e il suo nuovo amico Cappy?

Miglior Comparto Narrativo

  • Hellblade Senua’s Sacrifice
  • Horizon Zero Dawn
  • Prey
  • What Remains of Edith Finch
  • Wolfenstein II

Prey quest’anno si differenzia non solo dal suo precedente titolo, spicca tra tutti i candidati per il Miglior Comparto narrativo, e chi lo ha giocato sa bene il perché.

Miglior Personaggio

  • Senua – Hellblade Senua’s Sacrifice
  • Aloy – Horizon Zero Dawn
  • Cappy – Super Mario Odyssey
  • Nadine – Uncharted: L’eredità perduta
  • Blazkowicz – Wolfenstein II

La storia di questo indiscusso vincitore mette alle strette anche i più duri di cuore, ma quello che più colpisce sono i dettagli curati al massimo per il personaggio principale di questo gioco. Senua è senza dubbio stata non solo disegnata egregiamente, ma anche i suoi movimenti, la sua voce ed il background hanno meritato di ottenere la statuetta d’oro per il Miglior Personaggio.

Miglior Comparto Audio

  • Cuphead
  • Destiny 2
  • Hellblade Senua’s Sacrifice
  • NieR Automata
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Dopo la proposta per un film a lui inspirato, NieR Automata ha quella colonna sonora che è capace di entrarti in testa e farsi ricordare per sempre. È proprio grazie a questa che ha ricevuto il premio ieri sera come miglior Comparto Audio.

Miglior Gioco per Famiglie

  • ARMS
  • Knack 2
  • Mario + Rabbids Kingdom Battle
  • Mario Kart 8 Deluxe
  • Sonic Mania

Quando si parla di un gioco per tutta la famiglia si ricerca la possibilità di giocare in più persone, con personaggi simpatici e facili da usare, ovviamente non poteva che ricevere il drago d’oro Mario + Rabbids: Kingdom Battle!

Miglior Gioco Innovativo

  • ARMS
  • Hellblade Senua’s Sacrifice
  • PlayerUnknown’s Battlegrounds
  • Star Trek: Bridge Crew
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Uscito agli inizi di dicembre e tuttora in esclusiva Microsoft, PUBG sta spopolando in tutto il mondo per le grandi novità che ha portato nel mondo dei videogiochi.

Miglior gioco indie

  • Cuphead
  • Hellblade Senua’s Sacrifice
  • Pyre
  • Thimbleweed Park
  • What Remains of Edith Finch

Miglior Gioco Mobile

  • Fire Emblem Heroes
  • Framed 2
  • Monument Valley 2
  • Old Man’s Journey
  • Super Mario Run

Evolving Game

  • Destiny 2: La Maledizione di Osiride
  • Final Fantasy Stormblood
  • GTA Online – Il colpo dell’Apocalise
  • Horizon Zero Dawn – Frozen Wilds
  • XCOM 2: War of the Chosen

Radio 105 eSport of the Year

  • Counterstrike: Global Offensive
  • Dota 2
  • League of Legends
  • Overwatch
  • Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

Game Beyond Entertainment

  • Bury me, my Love
  • Hellblade Senua’s Sacrifice
  • Last Day of June
  • Life is Strange: Before the Storm
  • What Remains of Edith Finch

People Choice

  • Horizon: Zero Dawn

In un infinito elenco messo a disposizione, la giuria ha indicato Horizon: Zero Down  come il preferito dal pubblico. 

Best Selling

  • Fifa 18

Nonostante non sia riuscito a salire su alcun podio per questi IVGA, FIFA 18 raggiunge sicuramente il record di vendite, dandogli così la possibilità di ottenere il premio Best Selling di questa edizione.

Miglior Gioco Italiano

  • Don’t Make Love
  • Father.io
  • Forma.8
  • Last Day of June
  • Mario + Rabbids Kingdom Battle

Miglior Gioco Italiano al Debutto

  • Downward
  • Father.io
  • GRIDD: Retroenhanced
  • Laika 2.0
  • The Wardrobe
Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in Speciali

Ottobre 2019: tutte le uscite videoludiche da non perdere

Giuseppe Licciardi30 Settembre 2019

The Last of Us 2: un viaggio di speranze e di contrasti

Giuseppe Licciardi25 Settembre 2019

Remedy Entertainment, un viaggio tra narrazione e gameplay

Camilla Colombo28 Agosto 2019

This War of Mine e Moonlighter gratis su Epic Games Store

Camilla Colombo30 Luglio 2019

Under: affrontiamo i nostri incubi galleggianti in questa breve Demo

Camilla Colombo29 Luglio 2019

Nintendo Switch Lite: un sistema per tutti o per nessuno?

Andy Bercaru12 Luglio 2019