Il remake di Resident Evil 3 è molto probabile secondo Yoshiaki Hirabayashi

News
Luca Paura
Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Tempo di lettura: 1 minuto

Il remake di Resident Evil 2 è finalmente sugli scaffali dei negozi e sta riscuotendo un ottimo successo di pubblico e critica, quindi c’è solo da chiedersi se è possibile l’arrivo del remake del capitolo subito successivo, ovvero Resident Evil 3 e in un intervista pubblicata dalla rivista nipponica GameWatch, il producer Yoshiaki Hirabayashi ha fatto intendere che ciò è possibilissimo.

Risultati immagini per resident evil 3 remake

Hirabayashi ha infatti affermato che la produzione di Resident Evil 3 potrebbe partire nel caso in cui il pubblico dovesse dimostrare lo stesso interesse e apprezzamento concesso a Resident Evil 2 e l’intenzione di acquistare anche l’eventuale terzo capitolo, e considerando il successo che sta avendo quest’ultimo, è quanto mai certo che Capcom stia già iniziando i lavori per il remake del terzo capitolo della saga creata da Shinji Mikami nel lontano 1996

Fonte

Altri articoli in News

Disaster Report 4 Summer Memories, disponibile da oggi

Giuseppe Licciardi7 Aprile 2020

Saints Row The Third Remasterd, in uscita il 22 maggio

Giuseppe Licciardi6 Aprile 2020
call of duty modern warfare

Call of Duty Modern Warfare, il multiplayer gratuito per tutto il weekend

Giuseppe Licciardi3 Aprile 2020
resident evil 3

Resident Evil 3 Remake, il terrore è disponibile da oggi

Giuseppe Licciardi3 Aprile 2020
the last of us 2

The Last of Us 2, ufficialmente rimandato a data da destinarsi

Giuseppe Licciardi2 Aprile 2020
coronavirus

Coronavirus, i videogiocatori continuano a sostenere la Croce Rossa

Giuseppe Licciardi2 Aprile 2020