I GLAAD Media Awards quest’anno includeranno la sezione videoludica

News
Francesco Damiani
Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Tempo di lettura: 1 minuto

Stando alla segnalazione di DualShockers, la nuova edizione del Gay and Lesbian Against Defamation soprannominato GLADD Media Awards, ospiterà per la prima volta la premiazione dedicata al settore videoludico.

Per chi non conoscesse il GLADD Media Awards, sono dei premi annuali che vanno assegnati alle persone ed alle produzioni di intrattenimento, contribuendo a diffondere un’accurata immagine della comunità LGBT.


Quest’anno la categoria videoludica è riservata a tutti quei giochi con dei temi riconducibili alla comunità e che siano stati pubblicati entro il 31 dicembre 2018.

Inoltre la nuova edizione andrà a comprendere una vasta gamma di produzioni come: serie comedy, talk show, documentari e molti altri ancora.

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020