Horizon Zero Dawn accusato di razzismo.

News
Matteo Livini

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo l’incidente diplomatico tra Francia e Bolivia a causa del videogioco Ghost Recon Widlands, un altro famoso videogioco è stato messo accusato di razzismo. Stiamo parlando dell’esclusiva per PS4 uscita il 28 febbraio Horizion Zero Dawn che a quanto pare, secondo la scrittrice Dia Lacina, i dialoghisti avrebbero usato dei termini dispregiativi su alcune tribù del videogioco che assomigliano alle tribù native Americane.

Avendo utilizzato nel videogioco termini come selvaggi o primitivi la scrittrice crede che ciò rafforzi un’idea negativa nei confronti di questa popolazione. Il dibattito si è spostato su Twitter dove, il designer del gioco, Jonh Gonzales, ha risposto alle critiche.

Egli afferma che dietro al gioco vi è stato lo studio di molte popolazioni diverse, per incrementare il realismo del gioco e che mai si sarebbe sognato di offendere una delle tribù che compaiono nel videogame.

Un termine in particolare ha fatto scatenare le critiche. L’uso del termine ” braves” che già fu protagonista in altre discussione che non riguardavano il mondo videoludico. Per il designer quel termine non è stato usato in modo dispregiativo, ma solo per caratterizzare una popolazione all’interno del mondo immaginario popolato da macchine.

Per molti la polemica potrebbe risultare inutile dato che è palese che non c’è alcuna offesa all’interno di questo spettacolare videogame, ma, questo episodio potrebbe far riflettere come basti usare un singolo termine il un singolo contesto per scatenare un dibattito. Magari, dopo questo episodio, i produttori di videogiochi  controlleranno meglio i dialoghi all’interno delle loro opere, onde evitare altre critiche in futuro.

Altri articoli in News

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020