Hollow Knight: Silksong – Rivelati nuovi dettagli su Greymoor e sulle meccaniche di gioco

News
Samuel Verpa
Appassionato di videogiochi sin dalla tenera età. Videogiocatore incallito nato con il Super Nintendo, Killer Instinct e Zombies ate my Neighbour. Se mi chiedete se i videogames si possano considerare arte vi risponderò di sì.

Appassionato di videogiochi sin dalla tenera età. Videogiocatore incallito nato con il Super Nintendo, Killer Instinct e Zombies ate my Neighbour. Se mi chiedete se i videogames si possano considerare arte vi risponderò di sì.

Tempo di lettura: < 1 minuto

Nonostante il titolo sia apparso allo scorso E3 2019, Team Cherry non ha ancora annunciato una data ufficiale di rilascio per il loro “Hollow Knight: Silksong”, il DLC sequel del capitolo originale. Tuttavia, tramite un recente post di Kickstarter, sono stati rilasciati nuovi dettagli riguardanti un’area del titolo e nuove meccaniche di gioco. Essa si tratterà di “Greymoor”, una serie di caverne popolate dai “Crawbugs”.

Descritta come una delle aree più grandi mai realizzate dal team di sviluppo, Greymoor ospiterà nuovi alleati, nemici e misteri. Anche il sistema di cura presenterà delle novità. Diversamente dal protagonista del precedente titolo, Hornet sarà in grado di utilizzare la seta per curarsi istantaneamente. L’azione costerà un’intera porzione della stessa e nel caso si venisse colpiti durante l’azione stessa, essa andrà perduta.

Hornet, inoltre, presenterà un interessante meccanica di sconfitta. Durante l’animazione di morte lei lascerà a terra un bozzolo, il quale potrà essere successivamente rotto per recuperare la seta perduta. In questo modo tale tecnica potrà ritenersi vantaggiosa nel caso, ad esempio, di una boss fight. Diversamente dal precedente protagonista, Hornet avrà la possibilità di parlare, presentando anche un vario numero di linee di dialogo.

Al momento non è stata ancora divulgata una data di rilascio ufficiale per Hollow Knight: Silksong, ciò che sappiamo è che il titolo è attualmente in sviluppo per PC e Nintendo Switch.

E voi cosa ne pensate? Come sempre fatecelo sapere nella sezione dei commenti.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020