Hiroyuki Kobayashi di Capcom: Resident Evil 2 Remake è molto vicino alla pubblicazione

News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 2 minuti

Era il lontano 1996 quando Capcom pubblicò l’innovativo Survival Horror conosciuto, in giapppone, come Biohazard mentre nel resto del mondo come Resident Evil. L’epoca delle remastered e dei remake sembra essere arrivata con lo sbarco di Playstation 4, infatti, su questa ultima console sono stati fatti vari porting, remastered e remake di alcuni titoli nati sulle prime piattaforme di Sony.

Resident Evil 2 Remake

E parlando del diavolo, si sa, spuntano le corna: vi ricordate di RESIDENT EVIL 2 Remake?! Il progetto è stato annunciato alcuni anni addietro, ancor prima dell’annuncio di Resident Evil 7, il che vuol dire che la società nipponica è al lavoro su questo gioco già da un bel po’ di tempo e, di conseguenza, l’uscita sarebbe dovuta essere già annunciata durante, l’ormai precedente E3 ma ciò non è avvenuto; che il publisher stia aspettando l’occasione giusta?

La questione sembrava essersi sabbiata ma, stando alle recenti parole del producer, Hiroyuki Kobayashi, rilasciate al sito Collider, la pubblicazione del nuovo atteso remake potrebbe avvenire, per mano del medesimo publisher, molto presto. In seguito riportiamo le dichiarazioni di Kobayashi:

Residnt Evil 2 Remake

Screenshot tratto da Resident Evil: The Darkside Chronicles per Playstation 3 e Nintendo Wii

“L’unica cosa che posso dirvi, riguardo a qualcosa che è già di pubblico dominio, è che la nuova versione di Resident Evil 2 sarà pubblicata da Capcom presto.”

A questo punto non ci resta che attendere maggiori informazioni, sperando che quanto sia stato dichiarato abbia un fondo di verità. Trattandosi di un membro molto vicino al progetto, le sue dichiarazioni potrebbero essere più che attendibili.

Presumiamo che Resident Evil 2 Remake uscirà su Playstation 4, Xbox One e forse anche su PC.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in News

For Honor, disponibile l’evento di Halloween Zanne dell’Oltremondo

Fabrizio Giardina19 Ottobre 2019

Call of Duty Modern Warfare si mostra nel trailer della versione PC

Luca Paura19 Ottobre 2019

Digimon Story Cybersleuth: arriva la Complete Edition per Switch e PC

Giuseppe Licciardi18 Ottobre 2019

Just Dance 2020: annunciata la nuova modalità online gratuita All-Stars

Giuseppe Licciardi18 Ottobre 2019

The Outer Worlds, prevista un enorme patch day one su Xbox One

Fabrizio Giardina18 Ottobre 2019

Call of Duty: Modern Warfare, rivelata l’esistenza del Pass Battaglia

Fabrizio Giardina18 Ottobre 2019