Hideo Kojima spiega come fa a creare giochi così velocemente

News
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Il lancio dell’attesissimo Death Stranding è ormai alle porte. Tuttavia, l’importante esclusiva PS4 realizzata da Hideo Kojima ha goduto di tempi di sviluppo meno prolissi di quanto possa sembrare…

Death Stranding fu infatti rivelato all’E3 2016, quando ancora del gioco non esisteva nulla. Se consideriamo che, dopo poco più di tre anni, l’opera ultima di Hideo Kojima sta per debuttare ufficialmente possiamo notare facilmente come il titolo sia stato ultimato in tempi decisamente sotto la media delle classiche produzioni tripla A.

Ma come ha fatto Kojima Productions a terminare così velocemente i lavori? In un’intervista a Gamespot, Hideo Kojima ha svelato il segreto:

“Non fraintendermi, sono sempre veloce. È come, tre anni? Non posso davvero dire nulla su Sony in questo momento … forse ci vorranno 8 anni, o forse 10 anni per sviluppare titoli first party, come avviene anche in casa Nintendo. Lo stesso Cyberpunk è in fase di sviluppo da oltre 8 anni. Ho creato il gioco in tre anni. Quando stavo creando Metal Gear Solid 5, avevo bisogno di più tempo perché dovevo produrre il motore, oltre a produrre altri titoli.

Quindi, se avete spulciato interviste di tre o quattro anni fa, sono coerente con la mia concezione di design di un gioco … Sono abbastanza efficiente nel modo in cui realizzo i giochi in breve tempo. Ogni giorno, ogni ora, prendo continuamente decisioni e non mi fermo mai. Non dico “ci penserò” o “pensiamoci”, prendo una decisione sul posto. Quindi, questo è uno dei motivi per cui esco poco, perché devi rispondere alle e-mail e aspettare risposte, ecco perché lo faccio in casa il più possibile.

Uno dei motivi della velocità dello sviluppo è perché mi occupo di tutta la pianificazione, la progettazione e la produzione, e questo modo di lavorare mi costringe a prendere decisioni rapide. Non c’è ritardo. Altri team di sviluppo potrebbero avere persone diverse che realizzano le battaglie con i boss e persone diverse che gestiscono i filmati – è un po ‘caotico quando devono mettere tutto insieme. Ma il nostro team è composto solo da circa 80 persone, di solito altri grandi team sono 300 o 600. Ecco cosa, poche persone al lavoro e feedback diretto- tutto ciò mi ha permesso di lavorare al gioco efficientemente.”

Leggi anche:  Horace si arricchisce con l'arrivo dei nuovi contenuti

Hideo Kojima sembra molto sicuro sul suo lavoro.. Vi ricordiamo che Death Stranding uscirà in esclusiva PS4 l’8 novembre 2019.

NerdPlanet consiglia...
Volete preordinare Death Stranding? Qui lo trovate scontato.

Altri articoli in News

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020
ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020