News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Merchants of Ofir introduce oltre 70 carte a tema Ofir — una terra misteriosa ed esotica all’interno del mondo di The Witcher, i cui giocatori hanno avuto modo di interagirvi in The Witcher 3: Wild Hunt — Hearts of Stone. Le nuove aggiunte, tra cui spiccano gli Stratagemmi includono sia carte neutrali sia carte appartenenti alle fazioni. Questa nuova tipologia di carte, quando viene aggiunta in un mazzo, determina un bonus unico che il giocatore otterrà giocando per primo in un match. L’espansione introduce gli Scenari, una carta di tipo artefatto che si evolve in base alle azioni del giocatore. Inoltre, chiunque effettui l’accesso su GWENT prima del 16 dicembre ore 11:59 riceverà un barile omaggio, contenente 5 carte di Merchants of Ofir.

Leggi anche:  Battlefield V: Wake Island verrà distribuito il 12 Dicembre

Nel negozio del gioco sono presenti offerte a tempo limitato con barili e ornamenti dell’espansione. Merchants of Ofir è ora disponibile su GWENT su PC e iOS tramite aggiornamento gratuito. L’espansione sarà inclusa nell’uscita su Android, pianificata per il Q1 2020. Inoltre vi ricordiamo inoltre che il titolo ormai ha smesso di avere il supporto sulle console casalinghe PS4 e Xbox One. Per questo vi consigliamo di incominciare a giocare al titolo su PC, o in versione mobile. In quest’ultima versione da sicuramente il meglio di se.

Leggi anche:  The Elder Scrools Oblivion - I 5 motivi per cui è meglio di Skyrim

Gwent prende di apri passo tutte le regole e le carte dalla versione che è possibile giocare anche in The Witcher 3. E’ proprio per questo motivo che CD Projekt ha deciso di rilasciare questo titolo stand alone ormai due anni fa. Distinguendosi dagli altri titoli, perchè preso dal mondo di The Witcher, il titolo ha sempre saputo farsi strada in un mercato cosi affollato come quello dei giochi di carte. Sopratutto con un re incontrastato come Heartstone. Noi vi invitiamo a provarlo, perchè potreste rimanere entusiasti.

NerdPlanet consiglia...
Se volete invece giocare a The Witcher 3, potete farlo cliccando qui

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020