God of War, il director lavora come un pazzo ispirandosi a Kojima

News
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Se ci sono due giochi che hanno rappresentato l’universo PlayStation 4 negli ultimi due anni sono sicuramente God of War e Death StrandingSebbene siano titoli molto diversi in termini di stile, ambientazione e narrativa, sono stati entrambi fondamentali nel rendere PlayStation come una console ricca di esperienze eccezionali. È chiaro che anche i creatori di entrambi i giochi hanno molto rispetto reciproco, con game director di God of War che sembra ispirarsi molto a un aspetto importante della recente opera di Hideo Kojima.

Condividendo uno screenshot del suo telefono su Twitter, Cory Barlog ha taggato Kojima per mostrargli che stava ascoltando la colonna sonora di Death Stranding per trarre ispirazione durante la stesura del suo nuovo progetto. La didascalia che accompagna il tweet recita: “Scrivere come un bastardo pazzo oggi grazie alla tua colonna sonora incredibilmente stimolante [Hideo Kojima]!”

Mentre l’ammissione di Barlog di scrivere qualcosa di nuovo è senza dubbio interessante, è semplicemente bello vedere un grande rispetto tra due delle personalità più influenti al giorno d’oggi nel settore. Barlog ha lodato a più riprese il lavoro di Kojima e scoprirlo ad ascoltare la colonna sonora di Death Stranding mentre lavora è sintomo di grande stima

Leggi anche:  Nintendo, soltanto il 4% dei ricavi proviene dal settore mobile

Ma a cosa sta lavorando Barlog? Viene naturale pensare al tanto atteso sequel di God of War del 2018, tuttavia si vocifera anche sul fatto che Sony Santa Monica stia lavorando su una IP completamente nuova che uscirà su PlayStation 5.  Naturalmente, i fan desiderano proseguire l’epico viaggio di Kratos e Atreus, soprattutto grazie al finale aperto del gioco ma, qualunque sia il progetto in lavorazione, sarà certamente di alto livello visti i trascorsi dello studio.

Hideo Kojima, d’altra parte, non è con le mani in mano e pare stia lavorando ad un titolo di stampo horror. Di recente, tuttavia, l’autore ha anche rivelato che sarebbe entusiasta di lavorare a progetti meno imponenti, magari servendosi di un formato episodico o solo digitale, non rinunciando comunque al suo estroso tratto distintivo. Solo il tempo lo dirà ma è chiaro che sia Kojima sia Barlog continueranno a innovare anche nella prossima generazione.

Si dice che un sequel di God of War del  2018  sia in fase di sviluppo per PlayStation 5.

NerdPlanet consiglia...
God of War ad un prezzo stracciato cliccando QUI.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020