Fallout 4: Bethesda risponde alle accuse sulle mod per PS4

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Tempo di lettura: 1 minuto

La faccenda delle mod dedicate a Fallout 4 era già stata risolta e aveva visto Sony uscirne colpevole, eppure molti utenti sembrano non esserne ancora convinti.

Bethesda, infatti, è stata nuovamente accusata su Twitter di aver ostacolato l’arrivo su PS4 delle mod a causa di un contratto di esclusività firmato con Microsoft.

A rispondere alle accuse è stato Pete Hines, portavoce di Bethesda, che ha per spiegato la situazione e accusato nuovamente Sony in un tweet:

Come si può leggere dal tweet, Hines afferma: “Non è assolutamente veroAvremmo pubblicato le mod su PS4 già da qualche tempo se fosse stato per noi. Ma ci hanno detto di no”.

Dopo una risposta simile non possono più esserci dubbi.

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020