Fairy Tail: il titolo RPG dell’anime subirà un ritardo di tre mesi

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Koei Tecmo ha annunciato che l’adattamento del gioco di ruolo Fairy Tail sta subendo ritardi. Il gioco avrebbe dovuto essere lanciato in tutto il mondo il 19 marzo. Ora è in arrivo il 26 giugno 2020. Come nota a margine, la versione giapponese verrà lanciata un giorno prima, il 25 giugno. Il produttore Keisuke Kikuchi ha spiegato il ritardo in un messaggio pubblicato su il sito ufficiale del gioco: Il produttore Keisuke Kikuchi: “Sono veramente dispiaciuto per il ritardo di FAIRY TAIL e per l’inconveniente causato ai nostri fan, partner e parti interessate che non vedono l’ora che arrivi questo titolo.

Leggi anche:  Final Fantasy VII Remake, ecco quanto durerà l'accordo di esclusiva PS4
Fairy Tail

Consentici di dedicare più tempo alla lucidatura del gioco per assicurarci che sia la più alta qualità possibile, in modo che possiamo offrirti un’esperienza davvero coinvolgente. Lavoreremo sodo per migliorare gli effetti magici, gli effetti della scena dell’evento, migliorare l’equilibrio del gioco e altro ancora! Parleremo dei miglioramenti in modo più dettagliato nei prossimi mesi. Questo ritardo ci consentirà di assicurarti un gioco molto più soddisfacente. Grazie per la vostra comprensione.”

In breve, il motivo del ritardo è migliorare ulteriormente la qualità del gioco di ruolo Fairy Tail. Questo è il solito motivo che non ci dice molto che ogni singolo studio giapponese dice sempre quando ritardano un gioco. Ormai lo hai letto innumerevoli volte.

Leggi anche:  eFootball Pes 2020: il campionato verrà trasmesso questo Sabato
Fairy Tail

Certo, è deludente quando sei davvero entusiasta di un gioco, ma è così che va. Ad ogni modo, hai sentito di come Hiro Mashima amasse davvero Yakuza: Like a Dragon? Si spera che questo gioco uscirà anche fuori dal Giappone entro giugno, anche se Sega non ha ancora annunciato una stima di rilascio ad eccezione di “2020”. In ogni caso, auguro il meglio a Koei Tecmo e al team di sviluppo che gestisce Fairy Tail presso Gust. Speriamo che ci offrano un fantastico gioco anime.

NerdPlanet consiglia...
Se vuoi acquistare Fire Emblem, puoi farlo cliccando qui

Altri articoli in News

Tharsis, il titolo è in arrivo su Nintendo Switch ad Aprile

Giuseppe Licciardi26 Marzo 2020
dirt rally

World RX Esports Invitational Championship, il nuovo evento eSport per il racing

Giuseppe Licciardi26 Marzo 2020
snowrunner

Snowrunner: nuovo trailer per il titolo di Focus Home

Giuseppe Licciardi26 Marzo 2020

Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution, disponibile da oggi

Giuseppe Licciardi24 Marzo 2020

Monster Hunter World: disponibile il nuovo aggiornamento gratuito

Giuseppe Licciardi24 Marzo 2020
sword art online

Sword Art Online: aperte le prenotazioni per Alicization Lycoris

Giuseppe Licciardi23 Marzo 2020