Epic Games Store regalerà un gioco a settimana per tutto il 2020

News
Luca Paura
Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante gli ultimi mesi del 2019, l’Epic Games Store ha portato avanti una inziativa molto interessante per portare sempre più persone sulla piattaforma, ovvero quella di regalare ogni settimana un gioco agli utenti iscritti, tra i giochi regalati si possono citare titoli del calibro di What Remains of Edith Finch,The Witness, Alan Wake, Subnautica, Celeste, Superhot e molti altri titoli acclamati sia dalla critica che dal pubblico.

Leggi anche:  Just Dance 2020: annunciata la nuova modalità online gratuita All-Stars

Ebbene tramite il suo blog ufficiale, il colosso di Cary festeggia tramite un post i traguardi raggiunti durante l’anno appena passato e proprio per questo l’intenzione dell’azienda è quella di continuare su questa strada e continuare quindi a regalare giochi durante il 2020, uno a settimana come confermato da Epic stessa. Nel post inoltre è presente un infografica che mostra i suoi successi come i 108 milioni di utenti PC dello Store e nei 680 milioni di dollari spesi sul negozio, di cui 251 milioni spesi per giochi di terze parti e non esclusivi.

Leggi anche:  Yu-Gi-Oh! Legacy of the Duelist: Link Evolution, disponibile da oggi

Inoltre, durante il 2019, Epic Games ha regalato la bellezza di 73 giochi sul proprio store per un totale di 200 milioni di copie digitali rivendicate dagli utenti, che hanno dimostrato molto apprezzamento per questa politica intrapresa dai creatori di Fortnite che dovrebbe quindi redimersi agli occhi della community videoludica che non ha mai visto di buon occhio la strategia aggressiva di Epic Games nel rendere esclusivi della sua piattaforma alcuni titoli molto attesi, come Metro: Exodus, The Outer Worlds o addirittura l’acquisizione di Psyonix, team di sviluppo creatore di Rocket League, che ha visto un vero e proprio review bombing negativo su Steam.

Fonte: Shacknews

 

Altri articoli in News

The Elder Scrolls Online: Il prologo di Greymoor accessibile gratuitamente

Vincenzo Gargano1 Aprile 2020
call of duty modern warfare 2

Call of Duty Modern Warfare 2, la remastered è disponibile da oggi

Giuseppe Licciardi31 Marzo 2020
call of duty modern warfare 2

Call of Duty Modern Warfare 2, la remastered in arrivo domani?

Giuseppe Licciardi30 Marzo 2020
persona 5

Persona 5 Royal, il titolo Atlus arriva domani con l’adattamento italiano

Giuseppe Licciardi30 Marzo 2020

Koch Media, estenda la partnership con Kalypso Media

Giuseppe Licciardi30 Marzo 2020

Tharsis, il titolo è in arrivo su Nintendo Switch ad Aprile

Giuseppe Licciardi26 Marzo 2020