Elden Ring userà una struttura di Storytelling simile ai vari soulslike

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 2 minuti

Sicuramente in questi lunghi anni, From Software ha saputo posizionarsi in cima al “monte Olimpo” videoludico. La casa nipponica è riuscita senza tantissimi problemi “tramutare” le sue esperienze da un settore all’altro, creando vere e proprie perle ludiche. Già durante questo 2019, abbiamo visto quanto la passione e la dedizione per un genere può creare l’ennesimo capolavoro.

Infatti Sekiro, è riuscito ancora una volta ad alzare di prestigio la compagnia, rendendola una delle Software House più amate dei tempi moderni. Durante lo scorso E3, abbiamo avuto la conferma che la casa nipponica è pronta a spingersi oltre.

Dopo i vari rumor rilasciati durante le settimane antecedenti all’evento losangelino, abbiamo avuto la conferma che Elden Ring è una realtà concreta. Il gioco, sarà sviluppato con l’aiuto di George R.R. Martin, che darà vita al mondo intorno all’opera ludica.

Sappiamo già che molti elementi dei soulslike verranno integrati in questo nuovo progetto, ma stando ad ulteriori dettagli, questi elementi non saranno solo dedicati al gameplay generale. Infatti, durante un’intervista per IGN, il game director del progetto, avrebbe confermato l’intenzione di seguire una strada simil-soulslike anche quando si andrà a parlare di narrazione.

Quindi anche Elden Ring presenterà una storia poco lineare, che baserà il suo incipit generale sulla lore del mondo di gioco. Così facendo, la storia potrebbe assumere significati diversi e dar vita a teorie e speculazioni, come già successo con la serie Dark Souls. Insomma sicuramente questa strada potrebbe far storcere il naso a moltissima gente, che si sarebbe aspettata un approccio più lineare e simile a quanto visto con Sekiro.

Fateci sapere voi, cosa ne pensate di tutta questa situazione e di questi particolari dettagli! Vi ricordiamo che Elden Ring uscirà durante il prossimo 2020 per Playstation 4, Xbox One e Windows PC.

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020