News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

A questa ultima Gamescsom si è visto tanto del nuovo Dragon Ball Z Kakarot. Nuovi trailer rilasciati, annunci di nuovi personaggi e sopratutto nuovi gameplay che ci mostrano il titolo in azione. Oggi infatti è stato rilasciato online un nuovo video gameplay che mostra la battaglia più famosa della Cell saga. Nel video infatti, possiamo vedere Super Sayan Gohan contro Cell. Una delle battaglie più importanti dell’anime, rifatta in-game. Nel video che potete trovare in alto nell’articolo, ci sono 12 minuti di gampelay.

Leggi anche:  Cyberpunk 2077: evento il 30 agosto che mostrerà nuovo gameplay

Alla fine inoltre possiamo trovare un nuovo trailer che mostra più nello specifico Gohan da piccolo. In più si possono vedere anche altri highlights di Super Sayan 2 Gohan. All’interno del video, vengono mostrate una serie di mosse, tra le più iconiche del figlio di Goku. Tra queste troviamo il Masenko, e la Kamehameha. Inoltre è possibile notare che nella parte bassa destra ci sono delle piccole guide per i comandi basici del titolo. oltre a mostrare Gohan, sicuramente nel gameplay si voleva mostrare anche cosa aspettarsi da Cell. Il famoso essere in grado di inglobare gli altri eroi. D’altronde sappiamo già come la battaglia finisce, aspettiamo solo di capire se le storie saranno prese di pari passo dall’anime, o verrà modificato qualcosa. La particolarità del titolo sarà sicuramente quella di avere un animazione speciale per le mosse più caratteristiche di ogni personaggio.

Sopratutto dopo le gloriose mosse in Dragon Ball FighterZ. Dragon Ball Z Kakarot deve mostrare sicuramente i muscoli. Alcuni player infatti dopo aver visto il gameplay, stanno lamentando la lentezza del titolo. Ancora è da vedere però se sarà realmente cosi. Un cambio di rotta non sarebbe però secondo noi nocivo per la saga. E’ vero, molti hanno la nostalgia della frenesia dei titoli Budokai. Ma vi ricordiamo che questo titolo non è un semplice picchiaduro, ma mira ad essere molto altro.

Dragon Ball Z Kakarot uscirà per PC, PS4 e Xbox One all’inizio del 2020.

NerdPlanet consiglia...
Se volete prenotare il titolo, potete farlo cliccando qui

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020