Dragon Ball Z: Kakarot – Il gioco conterrà circa 7 regioni da esplorare

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 2 minuti

Come vi abbiamo già riportato in qualche notizia precedente, anche durante questo E3, Bandai Namco ha saputo farsi notare sui pachi dell’E3. Infatti, la casa nipponica ci ha deliziato anche durante la conferenza Microsoft con una moltitudine di titoli pubblicati da essa. Da Elden Ring di Miyazaki a Tales of Arise, fino ad arrivare al nuovissimo progetto dedicato ai ragazzi di CyberConnect2.

Per chi se lo fosse perso, il team nipponico avrebbe annunciato con largo anticipo, la “presenza” di un RPG dedicato al mondo di Dragon Ball Z. Durante la conferenza menzionata sopra, il gioco si mostro come quel Dragon Ball Kakarot che ha saputo lasciare i vari fan con le mascelle ben aperte. A quanto sembrerebbe, il gioco ripercorrerà tutta la storia di Son-Goku, esplorando per la prima volta, una tipologia RPG. Un “esperimento” simile l’abbiamo avuto con Xenoverse, che però si concentrava più sulle lotte che sulla componente ruolistica.

Tuttavia, anche se il titolo sarà di base un RPG, esso non sarà da attribuire alla (ormai) costante componente Open World. Dragon Ball Kakarot infatti, presenterà una struttura molto lineare, che di base potrebbe far storcere il naso ai vari fan. Ma per colmare queste “lacune” ecco che CyberConnect2 avrebbe deciso di inserire varie “regioni” liberamente esplorabili. Esse saranno in totale 7 e presenteranno biomi molto diversi tra di loro. Sicuramente questa caratteristica servirà per accontentare coloro che volevano un modo liberamente esplorabile.

Fateci sapere cosa ne pensate voi di questa particolare carrateristica! Inoltre, vi ricordiamo che Dragon Ball Z: Kakarot è atteso per PS4, Xbox One e Windows PC durante il prossimo 2020!

Altri articoli in News

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020
ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020