DOOM: Primo Update

News
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Tempo di lettura: 2 minuti

Il 30 giugno è la data di arrivo su PC e Console del primo Update per DOOM. Bethesda, oltre a svelare questo particolare sull’uscita, ne ha anche approfittato per far sapere quelli che saranno i contenuti dell’aggiornamento.

Per quanto riguarda le nuove funzionalità (o le ottimizzazioni):

  • Generale: in tutte le modalità verrà aggiunta l’opzione di piazzamento/visualizzazione dell’arma di DOOM classica;
  • Campagna: Aggiunta la Modalità foto (attivabile dalle impostazioni del gioco);
  • Per il Multigiocatore i cambiamenti saranno diversi: verrà aggiornato il bilanciamento delle armi, implementata la personalizzazione dell’interfaccia affinché mostri tutte le componenti sbloccabili, aggiunta l’opzione “Stile mirino” alle impostazioni MG e, infine, l’Arena clan e Congelamento richiederanno che una squadra completi 5 round per vincere;
  • SnapMap: aggiunto “Autore originale” alla pagina informativa delle mappe, alla lobby un tempo di scadenza per i giocatori assenti, una proprietà che permette agli autori delle mappe di scegliere se SnapMap gestirà automaticamente gli oggetti IA, il parametro Attivo/Disattivo per i Trigger colpibili, nuovi oggetti di scena: cielo e finestre, il ripristino automatico delle versioni precedenti per le mappe danneggiate, migliorati gli algoritmi di ordinamento per le ricerche delle Mappe popolari;

Altro dettaglio su cui andrà ad agire l’update sarà la risoluzione dei bug:

  • Giocatore singolo: verranno risolti molti problemi, soprattutto quelli più ricorrenti su PC come, ad esempio, quello che causava il ritorno al desktop cliccando sulla campagna dopo aver utilizzato la Modalità Creatore;
  • Risolto un problema che richiedeva l’accesso a Internet (Xbox One);
  • Multigiocatore: risolti i problemi che causavano spesso il crash della PS4 (es. errore di connessione al server). Verranno anche fatte molte modifiche cosmetiche e di meccaniche di gioco, ma soprattutto alcuni miglioramenti del matchmaking (es. riduzione dei tempi di matchmaking per le lobby più grandi e risoluzione dei bug);
  • SnapMap: risolti i problemi con i font delle lingue asiatiche, quelli di percorso dell’IA, gli errori con le mappe, con la stabilità, e molti altri ancora;
  • Solo PC: verrà risolto un problema che causava l’incorretta attivazione della Modalità creatore quando l’utente recuperava i propri salvataggi da Steam Cloud;

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020