News
Antonio Salvatore Bosco
Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Appassionato del mondo nerd dalla tenera età di 3 anni quando giocavo a Sonic con il sega master system di mio padre. Amante della scienza e della lettura. Marvel e Disney mi accompagnano ogni giorno da sempre. Pronto a scoprire cose nuove e a farle conoscere agli altri.

Tempo di lettura: 2 minuti

Alla Blizzcon 2016 sono state annunciate molte novità per Diablo III. Vi avevamo parlato di alcuni rumor che dicevano che sarebbe stato annunciato un nuovo capitolo, purtroppo così non è stato ma, per la gioia dei fan, uscirà la riedizione del primo capitolo uscito nel 1996.

Infatti con sedici livelli e quattro differenti boss, il gioco uscito vent’anni fa verrà inserito, tramite apposita patch chiamata The Darkening of Tristram, all’interno di Diablo III. La patch sarà gratuita per chi possiede, ovviamente, il terzo capitolo della saga ma anche l’espansione Reaper of Souls.

Essendoci una gran differenza tra lo stile grafico a cartoni animati di Diablo III e quello più realistico del primo Diablo, verranno implementati alcuni filtri appositi per dare al tutto un effetto più fedele al titolo originale. Inoltre il sistema di controllo sarà limitato a sole otto direzioni per i movimenti dei personaggi com’era in passato e ci saranno le azioni che erano disponibili allora.

Durante la presentazione il chief development officer Frank Pearce ha dichiarato: “Ci saranno anche molti segreti da scoprire. Se amate Diablo, questo evento celebrativo dell’anniversario sarà davvero nostalgico”.

Già settimana prossima, sarà disponibile una versione beta per questa espansione mentre la versione definitiva è attesa entro l’inizio del 2017.

Oltre a questo però, Blizzard ha anche annunciato che  renderà disponibile un nuovo DLC (presentato tramite un video che potete trovare in cima all’articolo) per Diablo III chiamato Ascesa del Negromante e dedicato al ritorno della classe del necromancer direttamente dal secondo capitolo. Questo DLC sarà a pagamento, ma non è ancora stato reso noto il prezzo.

Infine è stato confermato che a inizio 2017 saranno disponibili le stagioni per le versioni Playstation 4 e Xbox One di Diablo III. Il periodo di uscita è stato deciso in maniera tale da iniziare in contemporanea con la versione PC la Stagione 10. Le Stagioni permettono al giocatore di utilizzare un personaggio creato da zero che interagirà con altri utenti dello stesso livello, senza possibilità di trasferimento degli oggetti da altri personaggi. Si potranno trovare oggetti unici e ricompense molto rare però al termine di ogni stagione i personaggi e gli oggetti ottenuti verranno inviati in un’apposita lista dove saranno sempre utilizzabili tranne che nella Stagione successiva.

Sicuramente tantissime novità e aggiunte che faranno la gioia di tutti i fan di questa storica saga. Vi invitiamo a restare con noi per le future novità e vi lasciamo alla visione del trailer dedicato al nuovo DLC, che trovate in cima all’articolo.

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020