News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Bungie è orgogliosa di svelare maggiori dettagli sulla stagione 10 di Destiny 2, la Stagione dell’Intrepido che sarà lanciata il prossimo 10 marzo ore 19.00. Attesissima tra i giocatori grazie al ritorno delle Prove di Osiride, una delle più iconiche modalità di Destiny, la Stagione dell’Intrepido è un invito ai neofiti e ai giocatori veterani per vedere come si sviluppa la storia di Destiny, svelare questo emblematico universo e scoprire nuove attività.

Leggi anche:  Playstation Now: Tra le novità di Marzo 2020 ci sono anche Shadow of the Tomb Raider e Control
destiny 2

Con la Meridiana liberata dalle grinfie della Legione Rossa, uno scuoiatore psionico che è riuscito a fuggire mette in atto uno stratagemma disperato per vendetta contro l’Ultima Città. I Guardiani della Luce mettono da parte le vecchie differenze per unirsi a improbabili alleati a salvare la Città dalla distruzione totale.  Inoltre il 13 Marzo torneranno anche le prove di Osiride. Bungie annuncia che l’amata modalità pinnacolo PVP Le Prove di Osiride ritorna il 13 marzo in Destiny 2, come parte della nuova imminente stagione, la Stagione dell’Intrepido. La modalità preferita dai giocatori 3v3 pinnacolo PvP ritorna con alcune delle armature preferite, armi e mappe di Destiny 1 come Calderone, Esodo Blu e Anomalia.

Leggi anche:  Baldur's Gate 3: ecco perchè il sistema di combattimento è stato cambiato
destiny 2

Destiny 2 con il ritorno delle prove di Osiride potrebbe tornare a splendere, sopratutto dopo il periodo bui dei primi tempi. Come abbiamo sempre detto, il passaggio alla formula free to play ha giovato al titolo, ma ovviamente Bungie ora deve riuscire a far capire ai giocatori che riesce a creare tanti contenuti anche per quelle persone che non acquistano DLC o espansioni. D’altronde il titolo è uno degli esempi perfetti di GaaS, nonchè uno dei primi usciti.

NerdPlanet consiglia...
Se non avete ancora Destiny 2, potete acquistarlo, cliccando qui

Altri articoli in News

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020
ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020