Death Stranding: il gioco arriverà ufficialmente su PC durante la prossima estate

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Sembrava ormai scritto che qualcosa doveva accadere. Cosi dal nulla infatti, spunta pochi minuti fa un twitter dall’account ufficiale di Kojima Productions. Il tweet recita a caratteri cubitali che Death Stranding, arriverà anche su PC nell’estate del 2020. Era una notizia che in molti attendevano. Altri invece, pensavano che fosse impossibile. Tutto questo ovviamente era nelle mani di Sony. Non tutti possono decidere infatti, come e devo pubblicare. Dato che Death Stranding, è una creatura nata anche grazie al grande aiuto della casa nipponica, sembrava quasi impossibile l’approdo di un titolo esclusivo su PC. E invece, non sarà cosi. Per la prima volta nella storia di Sony infatti, un motore proprietario, in questo caso il Decima Engine, arriverà su PC.

Leggi anche:  The Last of Us Parte II mira ad avere personaggi estremamente complessi

La notizia ovviamente ha fatto scalpore tra tutti gli appassionati. D’altronde in un lunedi mattina cosi anonimo, una notizia del genere ha sicuramente svoltato la giornata. A questo punto quindi, i giocatori PC, non devono fare altro che attendere. Tutto questo ancora non è chiaro, ancora non sappiamo a cosa sia dovuta questa scelta. Ci piace pensare però, che Sony si sia messa intorno ad un tavolo insieme a Kojima, per capire dove dovesse arrivare questo titolo. Death Stranding, dalle prime indiscrezioni che arrivano dai giornalisti di tutto il mondo che hanno già avuto il piacere di giocarlo, rappresenta un’ideologia ben chiara.

Leggi anche:  GreedFall Recensione, un gioco di ruolo che cerca di imparare dai grandi

E’ forse questa idea, che Kojima vuole portare davanti agli occhi di più persone possibili. Ancora non sappiamo dove ci porterà questo viaggio che faremo insieme a Sam, l’unica cosa di cui siamo certi, è che potrebbe cambiarci. La percezione che avremo di alcune sensazioni potrebbe variare. D’altronde ogni perla, nata dalle mani di Kojima ci ha lasciati qualcosa. Non ci resta altro che augurarvi una buona attesa, e di tornare sulle nostre pagine per la recensione del titolo.

NerdPlanet consiglia...
Se volete acquistare Death Stranding, potete farlo cliccando qui

Altri articoli in News

PES 2020, Konami annuncia l’evento Uefa Euro 2020

Giuseppe Licciardi7 Luglio 2020

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020