Death Stranding potrebbe non essere un’esclusiva PlayStation 4?

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 2 minuti

Sicuramente quando si va a parlare di Sony e Playstation 4, spesso e volentieri ci tornano in mente svariate opere ludiche uscite in questa generazione. La casa nipponica ha saputo delimitarsi bene in questo ramo del mercato, dominando a dovere esso con le proprie esclusive. Tuttavia, come ben saprete, anche se il ciclo vitale di PS4 sta lentamente giungendo alla fine, il numero di titoli ad essa dedicate non sembrano ancora finiti. Opere come Death Stranding, The Last of Us 2 e Ghost of Tsushima manderanno in pensione il reparto esclusive dell’ammiraglia Sony.

Leggi anche:  Elden Ring: il titolo From Software non sarà presente al Gamescom

Il tutto comincerà quest’autunno con la tanto attesa opera di Hideo Kojima. Dopo anni a farci sudare grazie ai vari indizi sempre più misteriosi e caotici, ecco che il creatore nipponico avrebbe deciso di concretizzare il proprio progetto. Infatti, durante il mese di maggio, Death Stranding si mostrò in tutta la sua bellezza, svelando elementi chiavi del gameplay ma anche la tanto attesa data d’uscita. Infatti il gioco uscirà il prossimo novembre ed è sicuramente una delle esclusive PlayStation più attese di questa generazione.

Ma la domanda sorta in questi mesi è stata unica tra i fan, ovvero, l’opera di Kojima sarà effettivamente un’esclusiva totale Sony? A creare il dubbio è stata la mancata dicitura dalla copertina, ovvero la classica “Only on PlayStation” che contra distingue le proprietà first party Sony. Ad amplificare questo “timore” è stato il recente reveal della copertina ufficiale, che continuerebbe a mancare della suddetta dicitura. Non sappiamo se effettivamente il tutto sarebbe un malinteso o semplicemente l’ennesimo troll di Kojima che vuole tenerci ancora un po’ sulle spine.

Leggi anche:  Wolfenstein: Youngblood - Svelato il peso ed i requisiti minimi di sistema

Tuttavia, fino a questo momento ne Sony e ne tanto meno il creatore del gioco non sembrano aver ufficializzato o smentito questo particolare bisbiglio. Quindi ci tocca aspettare e vedere come si evolveranno le cose. La grossa possibilità di vedere Death Stranding su PC, per adesso, rimane più che possibile. Fateci sapere cosa ne pensate voi di questa situazione, come sempre, attraverso la sezione dei commenti del sito! Vi ricordiamo che il gioco uscirà il prossimo 8 Novembre su Playstation 4!

NerdPlanet consiglia...
Prenota subito la tua copia di Death Stranding! Clicca qui!

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020