News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo aver mostrato l’ambiente di gioco di Death Stranding nella giornata di giovedi. Con altri 50 minuti, questa volta però non ci porta all’esterno, ma il gameplay si concentra sulla Safe House e sul protagonista della nostra avventura Sam Bridges. Il filmato (che potete trovare in alto per intero) comincia con Sam che si sveglia nella Safe House. Ancora sporco in viso, dopo aver completato una missione in giro per l’america. Kojima ci tiene a precisare che in questo ambiente quasi asettico, i giocatori non comanderanno Sam. Ma in realtà, il designer ha definito “un’anima“, che controllerà le azioni del protagonista.

Leggi anche:  Nintendo Switch Online: Disponibili i primi venti giochi SNES

Come visto giovedì, potremmo fargli fare una doccia, o bere qualcosa. Inoltre in modo molto particolare tutte queste interazioni, porteranno a delle implicazioni nel gameplay. Ad esempio il fluido corporeo raccolto durante una doccia, potrà essere riconvertito per creare dei cristalli, che serviranno per potenziare le armi. Sembra quindi che questi “fluidi” saranno molto importanti all’interno del titolo. Questa cosa però potrà essere fatta in molti altri ambienti. Ad esempio quasi sicuramente potremo farlo, mentre facciamo un bagno termale, come mostrato nel gameplay di giovedì scorso. Inoltre nel filmato sono presenti molte scene e azioni scanzonate, come ad esempio Sam che smuove la telecamera.

Leggi anche:  Playstation Plus: svelati i nuovi titoli gratuiti di Settembre

Oppure quando lo fissiamo a lungo, fa dei gesti. Insomma, anche in questo Kojima ci da conferma di quanto sia importante per lui l’interazione con l’utente. D’altronde queste piccole chicche di gameplay ci sono in ogni suo titolo. Una cosa però di cui siamo certi è che in questi gameplay visti, ancora non si capisce a fondo la trama. Lo stesso Kojima infatti ha detto, che ha reso questi due video meno spoilerosi possibili. Perché non voleva rovinare a nessun giocatore l’esperienza, anche se aveva avvisato di non vedere il gameplay.

Death Stranding uscirà l’8 Novembre in esclusiva per PS4.

NerdPlanet consiglia...
Se vuoi prenotare il titolo, puoi farlo cliccando qui
Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in News

Bioware conferma l’arrivo di un nuovo capitolo di Mass Effect

Luca Paura17 Ottobre 2019

Twitch banna l’ennesima streamer a causa di “abbigliamento provocante”

Fabrizio Giardina17 Ottobre 2019

Legends of Runeterra: aperte le pre-iscrizioni al gioco di carte Riot Games

Giuseppe Licciardi17 Ottobre 2019

Mortal Kombat 11: evento a tema Halloween disponibile dal 25 Ottobre

Giuseppe Licciardi17 Ottobre 2019

PlayStation Store, disponibili gli sconti di Halloween

Fabrizio Giardina17 Ottobre 2019

The Outer Worlds, date un’occhiata ai primi venti minuti di gioco

Fabrizio Giardina17 Ottobre 2019