Daymare 1998 disporrà anche della telecamera fissa

News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 1 minuto

La software house italiana Invader Studios, conosciuta per il fan remake di Resident Evil 2  e adesso al lavoro su Daymare 1998 che ha ascoltato i vari feedback degli utenti, annunciando anche che oltre la visuale in terza persona si potrà giocare al titolo anche con inquadrature a telecamera fissa, riprendendo quindi lo stile dei primi Resident Evil, a seguire alleghiamo il post pubblicato dalla loro pagina Facebook.

Se il progetto dovesse avervi suscitato interesse, potrete supportarlo al momento su Kickstarter, in modo da poter portare a casa una copia del gioco con soli 15,00 €.
La campagna durerà per altri 27 giorni e finora Invader Studios ha raccolto circa 21.000 euro su 180.000 euro richiesti. Inoltre la Software House ha di recente confermato che il gioco sbarcherà anche su Playstation 4 e Xbox One, oltre al PC.

Se non avete mai visto il loro fan remake di Resident Evil 2, a seguire ve lo proponiamo.

Daymare 1998 al momento non ha data di uscita, ma confidiamo che il team Italiano possa sbrigarsi quanto prima per poterci far mettere le mani sopra.

Altri articoli in News

PES 2020, Konami annuncia l’evento Uefa Euro 2020

Giuseppe Licciardi7 Luglio 2020

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020