News
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: 1 minuto

In una precedente news avevamo mostrato  nuovi screenshot di Crash Bandicoot: N sane Trilogy e avevamo ipotizzato che tali immagini potrebbero derivare da un ultimo trailer in arrivo nei prossimi giorni, e difatti domani sarà annunciato qualcosa, che sia un trailer del gioco con alla fine una tanto attesa data di uscita!?
Aspettiamo domani per sapere di cosa si tratta.

Intanto eccovi in cima a questo articolo il trailer dell’esordio all’ultimo Playstation Experience.

Crash

Ricordiamo che il gioco sarà una remastered rifatta da zero, riporta i primi 3  capitoli di Crash Bandicoot, che ha fatto il suo esordio su Playstation One nell’ormai lontano 1996 . A breve torneremo a ripercorrere quelle avventure con un design completamente rinnovato, ma non stravolto o cambiato. Avremo semplicemente un Crash Bandicoot dei tempi moderni insomma, e a tutti noi fan non può che far piacere una cosa del genere. Ancora poche ore e sapremo di cosa si tratta, e noi ovviamente, di qualsiasi cosa sia, ne torneremo a parlare. Certo chi l’avrebbe detto che un personaggio del genere, fatto esordire sulla prima Playstation soltanto per fare da mascotte a questa, sia diventato oggi l’idolo di molti?
In ogni caso vi ricordiamo inoltre che Crash Bandicoot: N sane Trilogy sarà disponibile esclusivamente su Playstation 4.

Altri articoli in News

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020
ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020