Castlevania: Symphony of the Night arriva sui dispositivi mobili

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il fedelissimo porting di questo iconico videogioco in stile gotico permetterà ai giocatori mobile di rivivere sui loro dispositivi iOS o Android tutta l’atmosfera di uno degli episodi più acclamati della serie Castlevania. Il rilascio della versione mobile di Castlevania: Symphony of the Night celebra l’imminente messa in onda della terza stagione della serie animata di grande successo di Netflix.

Leggi anche:  Destiny 2: la stagione dell'intrepido arriva il 10 Marzo
castelvania

Konami Digital Entertainment, B.V. ha annunciato oggi che Castlevania: Symphony of the Night è disponibile per dispositivi mobile, tramite App Store e Google Play Store, al prezzo di €3.49. Per la prima volta i fan avranno la possibilità di giocare a questo celebre classico della serie Castlevania sui loro dispositivi mobile. I giocatori potranno immergersi nella perfetta emulazione di Castlevania: Symphony of the Night in concomitanza con l’inizio della Terza Stagione della Serie Castlevania su Netflix che verrà trasmessa dal 5 di marzo.

Grazie alla conversione di alta qualità realizzata da DotEmu, Castlevania: Symphony of the Night riproduce su piattaforme mobile la stessa esperienza di gioco della versione console e include una grafica e una colonna sonora allo stato dell’arte. Ulteriori caratteristiche includono:

-Completo supporto per il controller
-Possibilità di riprendere il gameplay da diversi salvataggi
-Sblocca gli obiettivi come riconoscimento per le dure battaglie affrontate
-Disponibile in sei lingue: Italiano, Inglese, Giapponese, Tedesco, Francese e Spagnolo

Leggi anche:  Baldur's Gate 3: ecco perchè il sistema di combattimento è stato cambiato
castelvania

Castlevania: Symphony of the Night, uno dei più celebri titoli dell’immortale serie, è un GDR con azione ed esplorazione dove i giocatori dovranno farsi strada (saltando, schivando e attaccando) nel vasto castello di Dracula in una storia emozionante, ricca di spaventosi nemici e di personaggi affascinanti. Castlevania: Symphony of the Night è ambientato cinque anni dopo la sconfitta del Conte Dracula a opera di Richter Belmont.

In questo videogioco impersonerete Alucard, il figlio di Dracula che ha deciso di reprimere i suoi malvagi poteri vampireschi mettendosi in uno stato di sonno profondo per salvare l’umanità dalla sua linea di sangue maledetta. Senza alcun componente della famiglia Belmont in grado di assaltare il castello e di ricacciare indietro il male, Alucard si risveglierà e deciderà di capire cosa è accaduto durante il suo lungo sonno auto indotto.

NerdPlanet consiglia...
Se vuoi acquistare un titolo simile, puoi farlo cliccando qui

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020