Capcom pronta a rilanciare le vecchie IP “dormienti”

News
Miriam Crucinio
Classe 1984, nasce e cresce in un piccolo paesino Lucano, per poi spostarsi a Lecce dove studia Restauro all’Accademia di Belle Arti. Appassionata di cinema, amante dell’arte, dei fumetti, delle serie TV e dei videogames una vita non le basta! Nel 2016 frequenta un corso di fumetti e spera che finalmente smettano di dirle che è troppo vecchia per queste cose. La verità è che lo è, ma non le interessa perché da grande vuole guidare il Tardis.

Classe 1984, nasce e cresce in un piccolo paesino Lucano, per poi spostarsi a Lecce dove studia Restauro all’Accademia di Belle Arti. Appassionata di cinema, amante dell’arte, dei fumetti, delle serie TV e dei videogames una vita non le basta! Nel 2016 frequenta un corso di fumetti e spera che finalmente smettano di dirle che è troppo vecchia per queste cose. La verità è che lo è, ma non le interessa perché da grande vuole guidare il Tardis.

Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo l’annuncio durante il PlayStation Experience 2016 dell’arrivo di Marvel vs. Capcom: Infinite e Resident Evil 7, la Capcom ha espresso il desiderio di riportare in vita le vecchie saghe dormienti. Non ci sono titoli ufficiali al momento, ma questa intenzione è già palese con Marvel vs. Capcom:Infinite il cui predecessore risale al 2011, e fino ad oggi non ha visto seguiti  o remake. La compagnia scrive in un comunicato ufficiale di essere “concentrata a riportare vita delle serie che non hanno avuto, di recente, nuovi episodi, oltre a proprietà intellettuali dormienti.

La Capcom nasce  nel 1979 con il nome di Japan Capsule Computers, all’attivo ha titoli famosissimi molti dei quali hanno avuto una trasposizione cinematografica come Street Fighter e Resident Evil. Altri titoli importanti sono Final Fight, Devil May Cry e Dino Crisis. Altrettanto noti sono Mega Man, la serie di avventure grafiche per Nintendo DS di Ace Attorney, Willow, Ghosts ‘n Goblins, Ghouls ‘n Ghosts, gli arcade Captain Commando, Monster Hunter, le serie di Darkstalkers, la serie di Viewtiful Joe.

Le supposizioni al riguardo dei nuovi rilanci sono tante, primi titoli fra tutti abbiamo Devil May Cry, Viewtiful Joe, Okami, Onimusha, Mega Man, Dino Crisis, Rival Schools ,Dragon’s Dogma e Lost Planet.

Insomma al momento non sappiamo molto ma di certo la curiosità è tanta. Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti.

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in News

Life is Strange 2: annunciata la data di uscita dell’edizione fisica

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Football Manager 2020: svelata finalmente la data di uscita per PC

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Cyberpunk 2077: annunciato un concorso fotografico ufficiale del titolo

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Blizzard: ancora in bufera, previste manifestazioni al Blizzcon

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Fortnite: un nuovo leak svela la data del ritorno online

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Call of Duty Modern Warfare – Non saranno presenti lootbox

Luca Paura14 Ottobre 2019