Capcom poteva fare Dragon’s Dogma 2, ma hanno scelto di fare Devil May Cry 5

News
Salvo Privitera
Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Tempo di lettura: 2 minuti

Capcom negli ultimi tempi, è riuscita a deliziare il suo pubblico con uscite e annunci che i fan aspettavano da tempo: Resident Evil 2, l’espansione di Monster Hunter: Iceborne, e il quinto capitolo di Devil May Cry. Anche se c’è ancora un titolo che gli appassionati chiedono da tempo immemore, Dragon’s Dogma 2.

Il gioco è stato infatti un successo di critica e vendite, ed è stato molto strano che in sette anni, non siano riusciti a confezionarne un seguito. Sulla faccenda, è intervenuto Hideaki Itsuno, director del primo Dragon’s Dogma e di altri giochi Capcom, che durante un’intervista, ha spiegato il motivo di questa strana assenza.

Sono andato da Kenzo [Kenzo Tsujimoto, fondatore di Capcom] e gli ho detto << guarda, voglio fare Devil May Cry 5 o Dragon’s Dogma 2 >>” Ha spiegato Itsuno. “Ha detto: << okay, fai quello che vuoi. >> Così ho pensato, va bene, sai cosa? Facciamo DMC5. E così è stato.

Il director doveva infatti scegliere su quale saga focalizzarsi, sapendo che non sarebbe stato facile abbandonarne una a favore di un’altra. Alla fine la scelta è però ricaduta su DMC5, visto che i fan aspettano un seguito dal 2008.

Quindi adesso eccoci qui che stiamo finendo DMC5. Ma avevo anche idee per Dragon’s Dogma 2 in quel momento. Ho sempre pensato a circa quattro titoli diversi, forse a quattro idee diverse che mi piacerebbe fare. Ma c’è una differenza tra i titoli che mi piacerebbe fare e i titoli che penso che dovrei fare dopo. Mi sto già preparando per il mio prossimo progetto. Non possiamo dire di cosa si tratta, ma non vediamo l’ora di iniziare a lavorarci.

Insomma, le parole di Itsuno sono state abbastanza esaustive, hanno preferito lavorare su DMC 5. Anche se sembra che Dragon’s Dogma 2 potrebbe essere realtà, un giorno. Voi quale avreste preferito?

Fonte: VG24h

Altri articoli in News

dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020

Skelattack, il nuovo platform 2D pubblicato da Konami

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020
ps5

PS5, Sony decide di posticipare l’evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi1 Giugno 2020

PS5, annunciato nuovo evento dedicato ai giochi

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020

Far Cry 5, gioca gratuitamente al titolo per tutto il fine settimana

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020
arkane studios

Arkane Studios, scarica gratuitamente Arx Fatalis per festeggiare i 20 anni di attività

Giuseppe Licciardi29 Maggio 2020