Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

È arrivato finalmente il momento che tutti attendevano, il reveal del comparto multigiocatore di Call of Duty Black Ops Cold War ha messo in risalto tutto il lavoro svolto da Treyarch durante questi anni. In Black Ops Cold War, la caratteristica progettazione delle mappe di Treyarch si sposerà con l’ambientazione realistica e storica del gioco, accentuata da uno stile grafico che immerge il giocatore nel mutevole scenario della Guerra Fredda degli anni 80.

Leggi anche:  Kingdoms of Amalur Re-Reckoning Recensione, ritorno a Faelandia

Il multigiocatore metterà in campo gli operatori di tutto il mondo nel deserto angolano (mappa Satellite), nei laghi ghiacciati dell’Uzbekistan (Crossroads), passando per le strade di South Beach (Miami) e le gelide acque dell’Atlantico settentrionale (Armada) fino ad arrivare all’Unione Sovietica (Moscow). Modalità familiari come Deathmatch a squadre, Cerca e distruggi, Dominio e Uccisione confermata, saranno affiancate da nuove varianti come Scorta VIP, Armi combinate e Team d’assalto. Tornerà anche la popolare modalità competitiva Controllo di Black Ops 4! I combattimenti “duri e puri” di Call of Duty Black Ops Cold War sono basati sui caratteristici sistemi di movimento e fuoco di Black Ops, ma introducono elementi di gioco innovativi per portare il tutto a un livello superiore.

Tutto inizia ovviamente dalle armi. Un nuovo motore dell’audio delle armi differenzia ulteriormente il fuoco delle armi amiche e nemiche, permettendo ai giocatori di capire chi gli sta sparando e con quale arma grazie al suono direzionale tridimensionale. Il sistema Crea una classe è ora basato sugli slot e fornisce automaticamente arma principale e secondaria, equipaggiamento letale e tattico, un potenziamento da campo e una serie di specialità. I potenziamenti da campo, novità per Black Ops, sono oggetti che aiutano la propria squadra o intralciano il nemico, basati sul tempo di gioco e dotati di una ricarica che prosegue dopo la morte.

Altri articoli in News

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Twitch Versus, un nuovo modo per organizzare competizioni

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020
Assassin’s Creed Valhalla

Assassin’s Creed Valhalla, titolo di lancio per Xbox Series X e Series S

Giuseppe Licciardi9 Settembre 2020

The Witcher 3 Wild Hunt, arriva PS5 e Series X è ufficiale

Giuseppe Licciardi4 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, ecco la data e il reveal trailer

Giuseppe Licciardi27 Agosto 2020

Facebook Connect, annunciata l’edizione 2020

Giuseppe Licciardi26 Agosto 2020