Call of Duty Black Ops 4: in arrivo oggi l’iconica mappa Nuketown e diversi bilanciamenti

News
Salvo Privitera
Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Appassionato da sempre di videogiochi, serie tv e film. Vivo la mia vita un quarto di miglio alla volta cercando di evitare gli spoiler per tutta la roba che ho ancora da recuperare. E fidatevi, ne ho tanta.

Tempo di lettura: 2 minuti

Chi ha giocato ai vari Call of Duty: Black Ops, sicuramente si ricorderà di Nuketown, una delle mappe più iconiche della serie, che è sempre stata presente all’interno del gioco fin dal primo Black Ops. E anche in questo capitolo sta per ritornare, tramite un DLC gratuito da parte di Activision.

Nuketown sarà disponibili a partire da oggi, 13 Novembre 2018, solo su PS4, secondo gli accordi di Sony con Activision. Ma niente paura, perché i possessori del gioco su Xbox e PC, potranno giocare sulla nuova mappa esattamente fra una settimana.

 

 

Nel fine settimana invece, arriveranno diverse modifiche al bilanciamento per la modalità Blackout e per il multiplayer. Anche la modalità zombie riceverà diversi fix per aumentare la stabilità durante le partite.

Ma ecco nel dettaglio quello che subirà una modifica o un fix:

Multiplayer

Modalità Veterana:

  • Gli SMG ora uccidono con un colpo a distanza ravvicinata in modalità Veterano.
  •  Protezione delle armature ridotta, in modo che tutte le armi ora uccidano con un massimo di 2 colpi
  •  Team Deathmatch e Kill Confirmed in Veterano ora consentono di giocare con 2 specialisti uguali per squadra.

Varie:

  • Risolto un problema per cui i giocatori non venivano buttati fuori per inattività nelle modalità di gioco a turno se il round terminava prima del kick timer.

Blackout

Arma Paladin HB50:

  • Danno leggermente maggiore per ridurre i colpi alla testa richiesti per eliminare un nemico equipaggiato con armatura di livello 3 e 200 punti vita da un kit per trauma.

Granata a Concussione:

  • I giocatori possono ora cambiare posizione dopo essere stati colpiti con una Granata a Concussione. Mentre i giocatori saranno ancora rallentati e disorientati, ora avranno nuove opportunità per tornare al combattimento.

Missioni personaggi:

  • Modificate le descrizioni delle missioni dei personaggi, così da capire meglio i requisiti di sblocco.

Zombie:

Stabilità generale:

  • Risolto un problema che poteva causare il crash del gioco quando il giocatore si trovava vicino alla cassa misteriosa.
  • Risolto un problema che poteva causare il crash del gioco quando un giocatore moriva o abbandonava il gioco usando lo Stendardo speciale di Ra.
  • Risolto un problema che poteva causare il crash del gioco quando gli Zombi attaccano il giocatore attraverso le barricate.

Viaggio della disperazione:

  • Risolto un problema che poteva causare il crash del gioco quando un giocatore lasciava il gioco mentre utilizzava la Guardia di Svalinn.

IX: 

  • Risolto un problema che poteva causare il crash del gioco quando un giocatore lasciava  il gioco durante la missione principale.
  • Risolto un problema in cui, se un giocatore lasciava una partita mentre un altro giocatore stava contribuendo alla sua sfida, il giocatore rimanente si schiantava nel vuoto cercando di completare la sfida.

Blood of the Dead:

  • Risolti due problemi che potrebbero causare il crash del gioco quando un giocatore fallisce, perde sangue o lascia il gioco durante gli eventi del portale.

Ottime notizie dunque per tutti i giocatori di Call of Duty: Black Ops 4 (e di Playstation 4).

Altri articoli in News

PES 2020, Konami annuncia l’evento Uefa Euro 2020

Giuseppe Licciardi7 Luglio 2020

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020