Bungie: raccolti 1.6 milioni di dollari per l’evento di beneficenza Game2Give

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

La Fondazione Bungie è felice di annunciare il successo del suo primo charity event Game2give, che ha raggiunto oltre 1.6 milioni di dollari raccolti per supportare il programma “Ipad for Kids” di Bungie Foundation e Children’s Miracle Network, a favore dei bambini negli ospedali statunitensi e canadesi. I fan di Destiny hanno dimostrato ancora una volta la loro dedizione e generosità con oltre 40,000 contributi e il supporto di 5,5000 streamer in oltre 104 nazioni.

Leggi anche:  Wasteland 3: il titolo ha una data di uscita, e un nuovo trailer

“In Bungie, il nostro obiettivo è creare mondi che permettono di instaurare legami d’amicizia, e noi siamo davvero grati per il fatto che la nostra community abbracci questi valori. Noi vediamo questo ogni giorno, amicizie profonde e nuovi legami si creano quotidianamente, Guardiani supportano i loro compagni sia nel nostro gioco che in situazioni esterne e la nostra community che si muove all’unisono per incredibili e importanti cause come aiutare i bambini negli ospedali.”, ha dichiarato Christine Edwards, Sr. Manager di Bungie Foundation.
Per ulteriori informazioni riguardo Bungie Foundation, visitare bungiefoundation.org

Leggi anche:  Pokemon Spada e Scudo: finalmente disponibili i nuovi titoli della serie

Noi della redazione crediamo da sempre che questo tipo di eventi, possano far bene per la community di videogiocatori. far vedere che si è una community unita, e pronta per fare del bene, manda sempre un segnale forte a tutto il mondo. Gli eventi benefici all’interno della community, non solo di Destiny, sono sempre di più. Basti pensare al charity program degli streamer di Twitch, che almeno una volta all’anno raccolgono milioni di dollari nella ricerca contro il cancro. Ogni anno questo tipo di eventi sono sempre di più e siamo felici, quando possono aiutare la ricerca, ma sopratutto portare un sorriso alle persone che fanno difficoltà a trovarlo. I videogiochi, da sempre sono un arte che unisce le persone. Le fa sorridere e le fa divertire e crediamo che unendo questi due aspetti, si possano raggiungere grandi obiettivi.

Altri articoli in News

need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020

Twitch Versus, un nuovo modo per organizzare competizioni

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020
Assassin’s Creed Valhalla

Assassin’s Creed Valhalla, titolo di lancio per Xbox Series X e Series S

Giuseppe Licciardi9 Settembre 2020