Breath of the Wild 2 – Il progetto nacque sulle basi di idee per DLC scartate

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante lo scorso E3, abbiamo visto come Nintendo, ancora una volta, sembra riuscita a fare faville grazie ai suoi grossi annunci. Non solo la casa nipponica ci ha fatto capire che, ormai Nintendo Switch risulta uno dei sistemi di intrattenimento più appetibili in questo momento, ma ci ha fatto anche capire che, la libreria della console è immensamente valida. Dopo conferme di titoli tanto attesi come Link’s Awakening, Animal Crossing e persino No More Heroes 3, la casa di Kyoto avrebbe deciso di sganciare un’ulteriore bomba a mano.

Se ve lo foste perso, l’ultimo annuncio incendiario di Nintendo, fu niente meno che il sequel ufficiale di Legend of Zelda: Breath of the Wild. L’impatto creato da questo reveal è stato talmente devastante, che molti di noi sono rimasti con le bocche spalancate per giorni. Ovviamente, nessuno si aspettava una conferma di un sequel in questo arco di tempo così breve. Ma satando a Anouma, le idee per questo Breath of the Wild 2, sono nate grazie ad “altri” progetti.

A quanto sembrerebbe, questo sequel nacque inizialmente come un massiccio DLC per Breath of the Wild. Tuttavia, le idee di base riguardanti questo add on, facevano sembrare tutto un titolo unico, spingendo così il team a creare un vero e proprio sequel.

Sicuramente le influenze del primissimo titolo si sono viste tutte durante il teaser presentato all’E3. Probabilmente l’idea di avere dei DLC massicci non ci sarebbe dispiaciuta, ma sicuramente ci garba di più una nuova avventura dedicata a Link ed alle sue favole. Fateci sapere, cosa ne pensate voi di questa notizia, come sempre, nella sezione dei commenti!

Altri articoli in News

The Last of Us – Naughty Dog elogia il cosplay di Joel dell’italiano Gabriele Domenighini

Antonio Facchini17 Marzo 2021

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020