News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 2 minuti

Come in molti sanno, Bloodstained Ritual of The Night non ha avuto vita facile su Switch. Il titolo era validissimo, ma la versione Switch, soffriva di grosse lacune a livello tecnico, tra queste anche alcune molto pesanti. Un input lag tremendo e un calo di fps in determinate stanze che rendeva l’esperienza di gioco, non molto tranquilla. Ovviamente in molti si sono lamentati con gli sviluppatori, anche perché la versione Switch era una di quelle migliori da avere.

Leggi anche:  Diablo IV: annunciato ufficialmente al BlizzCon 2019!

Data infatti la natura del titolo, la portabilità di Switch poteva essere la killer feature per godersi Bloodstained Ritual of The Night al meglio. Ma cosi non è stato. Allora gli sviluppatori si sono messi all’opera per portare sempre più patch possibili, per cercare di rimediare li dove è possibile. Sopratutto la situazione dell’input lag, davvero tremenda. Oggi è infatti arrivato un nuovo aggiornamento per il titolo, andiamo a vedere insieme cosa porta:

INPUT LAG ELIMINATO – è stato quasi interamente eliminato. Una manciata di stanze necessita ancora di qualche miglioramento, che saranno introdotti con l’aggiornamento 1.04.

QUALITÀ GRAFICA MIGLIORATA – Svariati ambienti e quasi tutti gli effetti speciali sono stati rifatti completamente. Ora sono più definiti e meglio ottimizzati, per garantire una performance migliore.

STABILITÀ DI GIOCO MIGLIORATA – La stabilità generale del gioco è stata migliorata enormemente, con un’eliminazione completa di tutti i crash segnalati dagli utenti. Il team rimarrà allerta e pronta ad intervenire nel caso di eventuali problemi futuri.

TEMPI DI CARICAMENTO – I tempi di caricamento sono stati ridotti su tutti i fronti di circa il 50-70%. Maggiori miglioramenti saranno introdotti con la patch 1.04.

Leggi anche:  The Outer Worlds Recensione, un Fallout che sa tanto di Futurama?

Questa sembrerebbe essere una delle patch migliori, una di quelle che andrebbe a risolvere i grossi problemi del titolo. Ovviamente ancora non sappiamo per certo quando la 1.04 sarà disponibile ma speriamo il più presto possibile. Voi avete avuto problemi con il titolo?

NerdPlanet consiglia...
Se volete acquistare il titolo, potete farlo cliccando qui/su_box]

Altri articoli in News

Call of Duty Modern Warfare: tanti nuovi contenuti nella nuova patch!

Giuseppe Licciardi22 Novembre 2019

Pokémon: i mostriciattoli tascabili arrivano in Università

Giuseppe Licciardi22 Novembre 2019

FIFA 20: in arriva la Copa Libertadores da Marzo 2020

Giuseppe Licciardi22 Novembre 2019

Epic Games Store – Bad North disponibile gratuitamente sulla piattaforma

Luca Paura22 Novembre 2019

Death Stranding su PS1? Ecco come sarebbe, più o meno, il risultato

Fabrizio Giardina21 Novembre 2019

Borderlands 3 diventa free to play per qualche giorno, non per tutti però

Fabrizio Giardina21 Novembre 2019