News
Luca Paura
Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Sin da piccolo, la bravura nella nullafacenza lo ha portato ad appassionarsi alla scrittura e ai videogames. In questo modo è riuscito ad entrare in mondi fantastici e straordinari da esplorare, fino a quando non si è buscato una freccia nel ginocchio.

Tempo di lettura: 2 minuti

Nonostante siano passati anni dall’uscita di Bloodborne, souls-like di From Software apprezzatissimo da pubblico e critica, il gioco continua a riservare numerose sorprese sopratutto per coloro che hanno deciso di addentrarsi nei contenuti tagliati ma ancora presenti, e quindi nascosti, nel gioco.

Leggi anche:  Bloodborne 2 verrà mai sviluppato? La risposta di Hidetaka Miyazaki

In questo caso si tratta di una bossfight dal gioco dedicata al Chierico di Loran, creatura che si può incontrare durante l’avventura nel Loran Chalice Dungeon. Come è possibile visionare dal filmato rilasciato su Youtube, lo scontro è caraterizzato dal nemico perennemente posizionato al centro dell’arena ma che attacca col suo bastone creando vere e proprie ondate di fuoco. Inoltre, questo Chierico di Loran, oltre ad avere la variante da boss, sarebbe dovuto apparire anche in altre zone del gioco, come Forbidden Woods, Old Yharnam e Upper Cathedral Ward, ma gli sviluppatori hanno deciso di rendere esclusivo dei calici questo nemico, anche per coerenza con la lore del gioco.

Leggi anche:  Bloodborne 2: un easter egg di Déraciné auspica il sequel

Bloodborne è disponibile per PS4 e di seguito trovate la descrizione ufficiale della sinossi del gioco ideato da Hidetaka Miyazaki e sviluppato da From Software in collaborazione con Japan Studio: La storia di Bloodborne è ambientata in una città gotica dalle origini antichissime, Yharnam, sede di un’istituzione chiamata “Chiesa della Cura” che nel corso dei secoli ha ottenuto grande fama grazie al Sangue Curativo, preziosa sostanza in grado di curare ogni male. Tra i molti pellegrini che si recano in città in cerca di una cura vi è anche uno straniero, giunto a Yharnam per ragioni sconosciute, forse in cerca del Sangue Curativo. Questo viandante, cioè il personaggio giocabile, sottoscrivendo un contratto con un misterioso individuo, riuscirà ad ottenere la cura, ma scoprirà anche che Yharnam è afflitta da una misteriosa malattia del sangue che ha trasformato la maggior parte dei suoi abitanti in creature mostruose.

Fonte: IGN

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora giocato Bloodborne? Rimedia subito comprando la tua copia su Amazon ad un prezzo vantaggioso, ti basta cliccare qui!

 

Altri articoli in News

PES 2020, Konami annuncia l’evento Uefa Euro 2020

Giuseppe Licciardi7 Luglio 2020

Playstation Plus, i nuovi titoli gratuiti di Luglio sono 3

Giuseppe Licciardi29 Giugno 2020

Star Wars Squadrons, annunciato il nuovo titolo con trailer di lancio

Giuseppe Licciardi15 Giugno 2020

Destiny 2, in arrivo la nuova espansione “Oltre la Luce”

Giuseppe Licciardi9 Giugno 2020

Bioshock The Collection (NSW) Recensione, capolavori portatili

Andy Bercaru4 Giugno 2020
dynasty warriors

Dynasty Warriors 9, il titolo si aggiunge alla linea Playstation Hits

Giuseppe Licciardi3 Giugno 2020