Astral Chain – I creatori del gioco spiegano la scelta di rendere muto il protagonista

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 2 minuti

Sicuramente la prossima stagione videoludica, esattamente come l’attuale, si preannuncia a dir poco ricca di titoloni. Per quanto questi periodi “di stallo” dedicati all’estate sembrano sempre più predominanti, molti sviluppatori non avrebbero paura di far debuttare le proprie opere. Quando alle spalle si ha un publisher come Nintendo, spesso è volentieri il gioco in questione riesce a trovarsi lo spazio sul mercato, imponendosi anche in maniera molto mirata. Proprio per questo motivo la casa nipponica sembra aver deciso di lanciare nel arco di 2 mesi circa 3 esclusive per Nintendo Switch.

Leggi anche:  Annunciato Rayman Legends: Definitive Edition per Switch

Durante il mese di Agosto appunto, Platinum Games si starebbe preparando a far debuttare il tanto atteso Astral Chain. Quest’opera, sin dal suo annuncio si preannuncio a dir poco interessante, proponendo lo stile unico Action nato in casa Platinum. Tuttavia, a differenza delle scorse opere che sapevano mischiare trama ad elementi di gameplay, questo Astral Chain avrà una grossa peculiarità, ovvero la mancanza di un protagonista doppiato. Proprio questa scelta avrebbe svegliato molti dubbi tra i fan della casa nipponica, non capendo del tutto essa.

Nelle scorse ore, il game director avrebbe deciso di “svelare” l’arcana scelta che si cesserebbe dietro questo dettaglio. A dire il vero, la risposta sarebbe più ovvia di quanto potrebbe risultare essendo che si tratterebbe di una semplice scelta stilistica per incentivare l’immersività del giocatore.

“Voglio che i giocatori siano parte integrale di questa storia ed considerarsi il punto focale dell’avventura. Rendere il protagonista privo di voce o espressione, risulterà molto più immersivo ai fini dell’esperienza ludica generale!”

Leggi anche:  Attack on Titan 2: Final Battle annunciato per PS4, Xbox One, Switch e PC

Fateci sapere cosa ne pensate voi di questo particolare dettaglio e se siete d’accordo con le dichiarazioni del creatore, come sempre, attraverso la sezione dei commenti del sito! Vi ricordiamo che Astral Chain uscirà il prossimo 30 Agosto in esclusiva per Nintendo Switch.

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora Astral Chain? Acquistalo ora su Amazon!

Altri articoli in News

Metro Exodus: The Two Colonels è ora disponibile

Francesco Damiani20 Agosto 2019

eSports: eUnited vince il Campionato Mondiale di Call of Duty

Francesco Damiani20 Agosto 2019

Final Fantasy VIII Remastered arriverà il 3 settembre

Francesco Damiani20 Agosto 2019

Ghostbusters: The Video Game Remastered – Aperti ufficialmente i preorder

Francesco Damiani20 Agosto 2019

Pokemon Spada e Scudo: nuovo video gameplay di una città

Giuseppe Licciardi20 Agosto 2019

Marvel Avengers: si mostra in un gameplay direttamente dalla Gamescom

Giuseppe Licciardi20 Agosto 2019