Assasin’s Creed Origins: provato in anteprima su Xbox One X!

News
Lorenzo Prattico
Concepito davanti Monkey Island, sopravvivo grazie al sushi, al kebab e all'immensa gioia del sapere che chi preferisce il settimo Final Fantasy all'ottavo, prima o poi, morirà.

Concepito davanti Monkey Island, sopravvivo grazie al sushi, al kebab e all'immensa gioia del sapere che chi preferisce il settimo Final Fantasy all'ottavo, prima o poi, morirà.

Tempo di lettura: 4 minuti

Assasin’s Creed Origins è divertente.

Non a caso il director è Ashraf Ismail, l’uomo che con Black Flag risollevò il gameplay della serie dopo il disastro del terzo capitolo.

Oggi, al Vigamus, il Museo dei Videogiochi di Roma (ma voi lo sapete che hanno una copia dell’ E.T. seppellito da Atari in Texas? #sbavozzo), abbiamo avuto la possibilità di provare AC in tutto il suo splendore. Sulla nuova Xbox One X (nascosta in un cabinato lucchettato). E ci hanno dato i poster. E tutto gratis.

Roba che ora abbiamo qualche senso di colpa irrisolto.

Chiariamo subito: di trama e di lore, presi a pallonate in faccia in questi ultimi capitoli della serie (forse i titoli più corposi, paradossalmente, sono stati gli spin-off), non ne possiamo parlare: la demo di prova consisteva in una missione secondaria neanche troppo profonda, quindi da quel punto di vista incrociamo le dita…ma il gameplay, il gameplay…

Stabiliamo una scaletta: primo impatto, prova, riflessioni finali. E introduciamo anche tre voci: Davide della sezione SerieTvPratt della sezione Videogiochi e Gnappolo, il nostro streamer di Facebook.

Coattanza, pixels su tela

Primo Impatto (First Impact, le citescion, dai)

Pratt: <<Ma uao! ma quanto è bello Ismail? Aveva promesso di riempire con terra ciò che in Black Flag aveva fatto con l’acqua e ci è riuscito. E’ forse uno degli AC con più ”vita vera” della saga, un po’ come riuscirono a fare con Ezio e poi hanno dimenticato. Ho paura per la trama ma gli occhi si spalancano facile. Davide! Il 4k! Sarà una cosa da bimbiminkia e mi sta pure antipatico…ma il 4k!>>

Davide: <<Io non ho giocato l’ultimo eh, ma secondo me nulla di nuovo. 4k e console, tutto da vedere…

Però mi sa che posso usare l’aquila e sono contento>>

Gnappolo: <<Oh, l’ambientazione è fica. Il deserto non l’avevamo mai visto. A livello di Open World mi da molto più l’impressione di ”libertà’‘… mi ricorda molto il primo, con Altaïr>>

Prova

Gnappolo: <<Il cavallo è un cavallo vero! Ci sono riusciti! I comandi gli hanno totalmente reinventati, mi sembra che a prenderci la mano dia la possibilità di giocarci in maniera più fluida e personalizzabile dei titoli precedenti. La combo grilletto sinistro assegnato all’arco e grilletto destro per la spada fa molto ultimo Zelda e mi piace…le schivate, meh, non è che abbiano fatto il capolavoro eh. Poi c’è da dire una cosa: 4k abbastanza povero, un ”4k da console”, poca roba ma super definita…c’è da tener conto che è un’alpha eh.>>

Pratt: <<Ho ancora paura per la questione ”trama” ma uccidere coccodrilli mentre litigano con gli ippopotami regala gioie. I comandi sono davvero da perderci la testa per quanti sono: la possibilità di usare l’aquila per visionare la mappa dall’alto alla ”Far Cry Primal” è uao, l’albero delle abilità sembra abbastanza variegato. Location e contesto sembrano bbbelli, i cali di framerate sono da prendere a testate ma fanno più male a Davide che a me: a divertimento ci siamo e a me serve quello>>

Davide: <<I CALI DI FRAMERATE, XboxOne X cosa, se avessi voluto il 4k mi sarei preso un Pc. L’aquila sì, introduce un approccio strategico che un po’ mancava alle giocate stealth.

Ma lo sapete che forse a difficoltà nei combattimenti c’è stato un bel upgrade? col cavolo che adesso uccidi interi eserciti da solo…sembra!>>

 

Riflessioni finali

Davide:<<Sono ancora  felice per le nuotate sott’acqua, vabbè che ha la respirazione infinita, ma tra movimenti naturali e animazioni degli animali. il mondo marino è fantastico: fa ridere che per certi punti di vista è molto più acquatico questo che Black Flag! Credo riuscirà a farmi dimenticare la brutta esperienza su Unity…>>

Gnappolo:<<Ma non potevamo giocare un altro po’? Per quell’unica missione che abbiamo provato non vedo l’ora che esca: cavallo e barca tutta la vita. Il fatto che si possa nuotare sott’acqua apre un mondo free roaming a tre coordinate invece che a due, cose che libertà d’esplorazione levati. La prendiamo la collector? magari non quella da 800 dollari?>>

Pratt: <<Piuttosto che dargli 800 spleuri mi compro l’Iphone nuovo e lo uso solo per Clash Royale. La questione ”esplorazione acquatica” mi fa preparare i braccioli alla scimmia sulla spalla. Ma vuoi vedere che dopo sei anni di ciofeche esce un Assasin’s Creed valido?>>

E adesso, è un po’ come se foste venuti insieme a noi a provare il nuovo AC, siate felici!

Con permesso, andiamo ad attaccare i poster i studio, che sono belli, e quelli no, voi non ce li avete, #So’Sorry

 

Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in News

Life is Strange 2: annunciata la data di uscita dell’edizione fisica

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Football Manager 2020: svelata finalmente la data di uscita per PC

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Cyberpunk 2077: annunciato un concorso fotografico ufficiale del titolo

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Blizzard: ancora in bufera, previste manifestazioni al Blizzcon

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Fortnite: un nuovo leak svela la data del ritorno online

Giuseppe Licciardi14 Ottobre 2019

Call of Duty Modern Warfare – Non saranno presenti lootbox

Luca Paura14 Ottobre 2019