Anno 1800 – Rivelati ufficialmente i requisiti di sistema

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 2 minuti

Il prossimo capitolo della saga di city builder creata da Ubisoft e conosciuta come Anno, sta per fare il suo “trionfante” ritorno sui nostri  personal computer, nel corso del mesi di aprile. Saprete già che di fatto, la saga non ha mai richiesto chissà quale bestia di macchina per farsi “girare”.

Ma anche con questa premessa, i ragazzi di Ubisoft avrebbero deciso di rilasciare i requisiti minimi (e non) per il prossimo Anno 1800.

Per giocare al meglio il gioco avrete bisogno di una macchina munita di almeno un i5-4460 con una frequenza di 3.2 GHz, 8 GB di memoria RAM ed una scheda grafica equivalente almeno alla GTX 670 (2GB) o alla R9 270X. Se invece vorrete spingere al massimo il gioco, vi basterà una GTX 970 (o una R9 290X), sempre 8 GB di RAM ed un CPU i5-4690k con una frequenza pari a 3.5 GHz.

Insomma delle risorse molto basilari per un gioco che, di base, non risulta una vera sfida per certe bestie di PC. Voi cosa ne pensate di questi requisiti? Rientrate tranquillamente nella fascia raccomandata? Fatecelo sapere, come sempre, nella sezione dei commenti!

Vi ricordiamo che Anno 1800 uscirà il prossimo 16 Aprile soltanto su Windows PC attraverso Uplay ed Epic Games Store!

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020