Alan Wake: I diritti di pubblicazione sono tornati in mano a Remedy

News
Francesco Damiani
Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Appassionato di videogames e di cinema fin dalla tenera età. Crescendo ho imparato a conoscere questi due settori, studiando ogni loro forma creativa e comprendendo il grande lavoro che si cela dietro.

Tempo di lettura: 1 minuto

Più volte si è parlato della serie di  Alan Wake è di quanto il team di Remedy sia molto caro alla software house.

Di fatti, il team aveva espresso in passato il desiderio di sviluppare un sequel di Alan Wake, ma con il corso del tempo il desiderio di realizzarlo andò a finire nel dimenticatoio,  tanto che  nel corso dell’aprile 2019, Remedy aveva confermato che i lavori su Alan Wake 2 erano stati interrotti.

Ma, oggi leggendo quanto trapelato dalle pagine del sito ufficiale della software house giunge una notizia piuttosto interessante, in cui  “[…] i diritti di pubblicazione dei giochi di Alan Wake sono ritornati a Remedy”.
L’annuncio sarebbe stato comunicato all’interno di un aggiornamento relativo alla situazione finanziari, in quanto avrebbe raggiunto  la cifra record di circa 2,5 milioni di euro in qualità di royalty derivanti da giochi pubblicati in passato.

Al momento è difficile poter valutare l’ipotesi di un un eventuale annuncio alla serie dato che la software house, sia focalizzata sulla nuova IP, Control ormai in procinto sul mercato

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020