Uncharted 4 Ottiene un altro Riconoscimento per le Animazioni

Senza categoria
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Dopo la nomina del gioco dell’anno nel 2016 da Metacritic, durante i New York Game Awards e dagli utenti di NeoGaf, Uncharted 4 si è aggiudicato un altro premio in occasione degli Annie Awards, portandosi ulteriore riconoscimento per  le migliori animazioni dei personaggi presenti in un videogioco, scavalcando gli altri contendenti: Titanfall 2, The Witcher 3: Blood and Wine e Teenage Mutant Ninja Turtles: Legends.

In seguito riportiamo il Tweet di Neil Druckmann (Direttore creativo del gioco).

 

Altri articoli in Senza categoria

Sekiro: Shadows Die Twice ecco il peso e i requisiti di sistema

Salvo Privitera12 Febbraio 2019

Anthem – Bioware aggiungerà un Social HUB dopo la grande richiesta dei fan

Andy Bercaru25 Gennaio 2019

Anthem: tutte le date ed orari della Demo

Alessandro Niro22 Gennaio 2019

Dragon Age 4: un’offerta di lavoro suggerisce che avrà il multiplayer

Salvo Privitera10 Gennaio 2019

Devil May Cry 5 – La campagna principale durerà circa 15 ore!

Andy Bercaru8 Gennaio 2019

The Last of Us 2, dettagli sul multiplayer: possibili microtransazioni e pg personalizzabili

Salvo Privitera5 Gennaio 2019