Oculus Connect: tutti gli annunci e tanti nuovi titoli per la realtà virtuale

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 3 minuti

Durante l’Oculus Connect sono stati presentati nuovi titoli VR, e non solo. Sembra che la mania per la realtà virtuale non sia passata e ci siano ancora tanti settori da esplorare. E ieri se ne è parlato tanto. Mostrando che anche tante case Tripla A, si sono avvicinate a questo mondo. Infatti non è da poco l’arrivo di un nuovo titolo della saga di Medal of Honor. All’Oculus Connect 6 è stato svelato Facebook Horizon, un mondo social VR interconnesso e in continua espansione che verrà lanciato in beta nel 2020, dove le persone possono esplorare nuovi luoghi, giocare e costruire comunità. È stato anche annunciato l’hand tracking su Oculus Quest, che permetterà la naturale interazione in VR utilizzando le proprie mani, il tutto senza la necessità di un controller, sensori esterni, guanti o un PC per alimentarlo.

Leggi anche:  The Last of Us 2: un viaggio di speranze e di contrasti

L’hand tracking verrà rilasciando come caratteristica sperimentale per i proprietari di Quest all’inizio del 2020. Infine, è stato dichiarato che le persone hanno speso 100 milioni di dollari sull’Oculus Store di cui il 20% da Oculus Quest, a testimoniare l’ottima salute dell’ecosistema, così come la passione e l’impegno degli sviluppatori e dei creatori di contenuti che progettano e costruiscono per la realtà virtuale.

Di seguito gli altri annunci fatti durante l’Oculus Connect:

  • Oculus Link: Un nuovo modo per accedere ai contenuti della piattaforma Rift per chi possiede Quest e un PC gaming. Il software verrà rilasciato in versione beta a novembre, e funzionerà con la maggior parte dei cavi USB-C di alta qualità. Verso la fine dell’anno, verrà rilasciato anche un cavo premium con il massimo throughput per i contenuti Rift e un cavo più lungo in modo da potersi muovere facilmente in VR. Maggiori informazioni a questo link.
  • Oculus Go apps su Quest: A partire dal 26 settembre, i proprietari di Oculus Quest potranno accedere, con il loro visore, a molte applicazioni popolari di Oculus Go.
  • Aggiornamento Oculus TV + Introduzione di Media Studio
    • Oculus TV – Un hub centrale dove è possibile scoprire e guardare i contenuti sia su Oculus Quest che su Oculus Go. Lancio dell’aggiornamento alla fine dell’autunno.
    • Media Studio – Un nuovo strumento di gestione dei media che permette ai creators di caricare e pubblicare contenuti immersivi direttamente in VR. Lancio all’OC6.
  • Medal of Honor: Above and Beyond: Oculus Studios e Respawn Entertainment introducono Medal of Honor: Above and Beyond, catapultando i giocatori sugli storici campi di battaglia della Seconda guerra mondiale per un’esperienza di gioco VR AAA epica e senza eguali. Lancio nel 2020.
  • Vader Immortal II: In Vader Immortal: A Star Wars VR Series Episode II i giocatori tornano a Mustafar per imparare le vie della Forza, compresi i nuovi poteri e le abilità delle spade laser. Lancio all’OC6.
Leggi anche:  Hideo Kojima - Death Standing è entrato in Fase Gold l'annuncio sul suo profilo Twitter
  • Stormland + Asgard’s Wrath: Pre-ordini per due attesissimi titoli Oculus Studios. Asgard’s Wrath, da Sanzaru Games, verrà lanciato il 10 ottobre. Stormland, da Insomniac Games verrà lanciato il 14 novembre.
  • Beat Saber Panic!: Beat Saber 360 verrà lanciato a dicembre e Panic! at The Disco Music Pack sarà disponibile dalla prossima settimana.
  • Introduzione di LiveMaps: La visione, da parte di Oculus, di un overlay virtuale che permetterà di ancorare i contenuti virtuali nel mondo reale e di abilitare altre esperienze AR.
  • Aggiornamenti su Half Dome Prototype: La prossima iterazione del prototipo FRL VR, più confortevole, compatto e orientato alla produttività, Half Dome 2.
  • Full-Body Codec Avatar: Dalla ricerca sui Codec Avatar – rappresentazioni digitali incredibilmente realistiche dei volti delle persone.

 

NerdPlanet consiglia...
Se volete acquistare Oculus Quest, potete farlo cliccando qui
Aggiungi un commento all'articolo! Clicca qui.

Lascia un commento!

avatar
  Subscribe  
Notificami

Altri articoli in News

Asus ROG: annunciati i nuovi alimentatori Strix da 650 e 750 W

Giuseppe Licciardi16 Ottobre 2019

Turtle Beach: presentato il nuovo amplificatore Atlas Edge

Giuseppe Licciardi8 Ottobre 2019

Sony a9: rilasciato un nuovo firmware update per l’ammiraglia Sony

Giuseppe Licciardi24 Settembre 2019

Sony: tornano le giornate dedicate agli appassionati di foto e video

Giuseppe Licciardi19 Settembre 2019

Sony: nuova promozione sulle ottiche digitali

Martina Cofano16 Settembre 2019

BIGBEN sorprende i fan di PlayStation con due nuovi prodotti audio

Francesco Damiani16 Settembre 2019