Nvidia: presentata ufficialmente la nuova serie GTX SUPER

News
Giuseppe Licciardi
Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.
@https://twitter.com/Sn0WzX

Nato con un pad nella mano sinistra e un mouse nella destra. Ancora non si conosce la sua vera provenienza, molti pensano faccia parte di un' antica razza aliena che mira a divulgare il videogioco come arte. Per ora si sa solo che studia per diventare Ingegnere Informatico, ma forse è solo una scusa per mimetizzarsi tra gli essere umani.

Tempo di lettura: 3 minuti

In occasione dell’ultimo arricchimento della sua famiglia di GPU da gioco GeForce GTX, NVIDIA ha presentato oggi la GeForce GTX 1660 SUPER – il successore della sua GPU di maggior successo di sempre – oltre alla GeForce 1650 SUPERProgettate per fornire ancora più potenza per i giochi più popolari di oggi, tra cui Fortnite, PUBG e Apex Legends, questa coppia di schede offre prestazioni fino a 2 volte superiori a quelle delle precedenti generazioni di GPU GTX serie 10 e fino al 50% in più rispetto alla GTX 16 originale.

Le nuove GPU sono alimentate dall’architettura Turing e vengono fornite con memoria GDDR6 superveloce. Insieme alle nuove GPU, NVIDIA sta rilasciando il suo ultimo driver Game Ready, che offre il supporto dal giorno di lancio per centinaia di titoli AAA e quattro nuove funzionalità di gioco – ReShade, NVIDIA Ultra Low Latency, Enhanced Customizable Image Sharpening e Turing Encoder – che sono descritte di seguito.

I filtri ReShade si uniscono a GeForce Experience

Con oltre 3 milioni di download lo scorso anno, ReShade beneficia di una vivace comunità di modding che crea straordinari shader di post-elaborazione per i giochi su PC. Con l’ultimo aggiornamento Game Ready Driver e GeForce Experience, i giocatori GeForce possono attingere a centinaia di filtri ReShade e applicarli facilmente ai loro giochi preferiti usando NVIDIA Freestyle o Ansel

Modalità a bassissima latenza per i display G-SYNC: Gioco reattivo, fluido e senza strappi

La modalità NVIDIA Ultra Low Latency (NULL) è stata migliorata con il supporto della tecnologia a velocità variabile G-SYNC, in modo che i giocatori possano godere delle immagini senza strappi fornite da G-SYNC, insieme al vantaggio di un tempo di risposta rapido che la minore latenza fornisce nei giochi.

Leggi anche:  Turtle Beach: presentato il nuovo amplificatore Atlas Edge

Nitidezza delle immagini personalizzabile migliorata per centinaia di giochi

E’ stato inoltre integrato nel pannello di controllo NVIDIA un filtro per la nitidezza delle immagini migliorato per prestazioni ancora più rapide e il supporto per tutti i giochi DirectX 9, 11 e 12. Dispone di cursori di nitidezza regolabili e offre un profilo per gioco, in modo che i giocatori possano personalizzare il livello di nitidezza per ciascuno dei loro giochi preferiti.

Encoder Turing costruito per il gioco e la trasmissione televisiva

Progettate per i giocatori che amano lo streaming su piattaforme come Twitch e Mixer, le nuove GPU GeForce GTX 1660 SUPER e 1650 SUPER sono dotate dell’ultimo Encoder Turing (NVENC), che consente una qualità dell’immagine di livello professionale e le massime prestazioni di gioco. Grazie al supporto delle migliori applicazioni di streaming come Open Broadcaster Software e XSplit, gli utenti GeForce possono beneficiare di nuove e migliorate integrazioni NVENC, rendendo più facile che mai iniziare a trasmettere in streaming il proprio gioco.

Leggi anche:  Asus ROG: annunciati i nuovi alimentatori Strix da 650 e 750 W

Specifiche e caratteristiche aggiuntive

Le nuove GPU sfruttano molte delle moderne innovazioni dell’architettura di Turing, tra cui le operazioni in virgola mobile e a interi, un’architettura di cache unificata e offrono prestazioni turbocharged utilizzando la tecnologia di ombreggiatura adattiva. Le GPU 1660 SUPER e 1650 SUPER utilizzano la nuova memoria GDDR6 a 14 Gbps e 12 Gbps. Sono progettate per giocare rispettivamente a 1440p e 1080p e hanno clock boost di quasi 1,8 GHz, che possono essere facilmente overcloccati per prestazioni ancora maggiori.

Disponibilità e prezzo 

Le schede personalizzate GeForce GTX 1660 SUPER sono ora disponibili in tutto il mondo, a partire da 229 dollari, presso i principali fornitori di schede aggiuntive tra cui ASUS, Colorful, EVGA, Gainward, Galaxy, Gigabyte, Innovision 3D, MSI, Palit, PNY e Zotac. Le schede personalizzate GeForce GTX 1650 SUPER saranno disponibili in tutto il mondo il 22 novembre, con prezzi che saranno annunciati in seguito. I prezzi variano in base ai progetti dei partner, alle caratteristiche e alla regione.  

NerdPlanet consiglia...
Se volete acquistare invece una scheda RTX, potete prendere la 2060 cliccando qui

Altri articoli in News

NVIDIA: nuove offerte per il Black Friday su Laptop e Schede Video!

Giuseppe Licciardi29 Novembre 2019

MSI: arriva anche in Italia la serie Alpha, con processore a 7nm

Giuseppe Licciardi4 Novembre 2019

Asus ROG: annunciati i nuovi alimentatori Strix da 650 e 750 W

Giuseppe Licciardi16 Ottobre 2019

Turtle Beach: presentato il nuovo amplificatore Atlas Edge

Giuseppe Licciardi8 Ottobre 2019

Oculus Connect: tutti gli annunci e tanti nuovi titoli per la realtà virtuale

Giuseppe Licciardi26 Settembre 2019

Sony a9: rilasciato un nuovo firmware update per l’ammiraglia Sony

Giuseppe Licciardi24 Settembre 2019