Nvidia garantisce il 4K e 60 FPS nei giochi grazie alle RTX 2080 e RTX 2080Ti

News
Andy Bercaru
Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Appassionato del mondo videoludico e della tecnologia già da quando era un bimbo in Beta Testing. Ama i giochi quasi quanto il Wrestling ed il Metalcore!

Tempo di lettura: 2 minuti

Anche se, sulla carta, la prossima generazione di schede grafiche di Nvidia deve ancora arrivare, conosciamo già la potenza effettiva delle nuovi GPU della casa californiana. Il CEO di Nvidia, Jensen Huang durante la GTC Japan che le due GPU saranno dei mostri di potenza, garantendo i 4K nativi ed i 60 FPS in tutti i futuri giochi moderni (anche senza l’uso del Deep Learning Super Sampling). Sicuramente un’affermazione che farà gioire gli utenti della ‘’Master Race’’ pronti a fare il salto generazionale.

Secondo Huang, già solo la RTX 2080 potrà toccare i 4K nativi ed i 60 FPS senza il minimo sforzo nei videogiochi moderni. Per quanto riguarda la RTX 2080Ti, essa addirittura sarà del tutto superiore, riuscendo a toccare risultati ancora più elevati della sorella più piccola. Ovviamente i 60 FPS (almeno inizialmente) saranno molto variabili da gioco a gioco (grazie anche ai vari lavori di ottimizzazione), quindi prendiamoli come risultati potenziali e non come certezza assoluta. La differenza considerabile sarà invece garantita dal utilizzo del DLSS che renderà l’esperienza ancora più definita e stabile.

Sicuramente Nvidia è riuscita a fare un’ottima figura grazie al suo nuovo Hardware, quindi queste affermazioni non ci sorprendono affatto. Vedendo la potenza effettiva delle 2 GPU, onestamente i risultati stimati da Nvidia  sembrano abbastanza veritieri e possibili. Di recente, oltre alle GPU dedicate al gaming, Nvidia ha annunciato anche le nuove schede Quadro che useranno la stessa tecnologia RTX delle GPU della serie 20. Come ben sappiamo le GPU Quadro sono schede dedicate ad un uso di developing e non per il gaming, ma vedere usata la tecnologia Ray Tracing anche in esse, ci fa capire quanto sia promettente.

Quindi, dopo queste affermazioni, siete pronti di fare il salto generazionale con le nuove GPU o rimarrete ancora con le vostre vecchie GPU? Fatecelo sapere nei commenti!

Altri articoli in News

Call of Duty Cold War, le prime tre missioni della Campagna

Giuseppe Licciardi3 Novembre 2020

Control Ultimate Edition, arriva su Switch la versione Cloud

Giuseppe Licciardi28 Ottobre 2020
need for speed hot pursuit

Need For Speed Hot Pursuit Remastered UFFICIALE, ecco il trailer di annuncio

Giuseppe Licciardi5 Ottobre 2020
call of duty warzone

Call of Duty Warzone, ecco le novità della Season 6

Giuseppe Licciardi29 Settembre 2020

Microsoft acquisisce UFFICIALMENTE ZeniMax/Bethesda

Giuseppe Licciardi21 Settembre 2020

Call of Duty Black Ops Cold War, svelato il multiplayer

Giuseppe Licciardi10 Settembre 2020