The Witcher: la prima stagione non coprirà tutto il primo romanzo

News
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

La serie tv The Witcher sarà disponibile su Netflix dal prossimo 20 dicembre. Tomek Baginski, produttore esecutivo della serie, è stato intervistato da ComicBook.com ed ha dichiarato che la prima stagione non coprirà tutto il primo romanzo originale: “I libri contengono molto più materiale di quanto potessimo inserire in otto episodi. Dovevamo stare molto attenti alle storie che avremmo scelto di raccontare. La nostra showrunner, Lauren S. Hissrich, ha fatto un lavoro fantastico. Non solo ha scelto le storie giuste per Geralt ma ha anche dato un background a Yennefer e Ciri. Il nostro obiettivo è sempre stato raccontare una storia più grande. E la storia più grande è anzitutto la saga, e la saga non riguarda solo Geralt e i suoi amici ma anche Yennefer, Ciri, e sapevamo che avremmo dovuto costruire questi personaggi in anticipo.”

Leggi anche:  Tommy: CBS ordina la serie con Edie Falco

Henry Cavill (Superman nel DC Universe cinematografico) sarà Geralt. Nel cast figurano inoltre Freya Allan (Ciri), Anya Chalotra (Yennefer), Jodhi May (Regina Calanthe), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina), Millie Brady (Principessa Renfri), Adam Levy (Mousesack), Björn Hlynur Haraldsson (Eist), MyAnna Buring (Tissaia) e Anna Shaffer (Triss Merigold).

La serie tv Netflix è basata sulla saga letteraria fantasy di Andrzej Sapkowski composta da otto volumi che ha dato vita ad una popolare serie di videogiochi, fumetti e giochi da tavolo. E’ già stata realizzata una trasposizione televisiva in Polonia.

Geralt di Rivia, solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui la gente si dimostra spesso più brutale delle bestie. Quando il destino gli fa incontrare una potente maga e una giovane principessa con un pericoloso segreto, dovranno collaborare per percorrere insieme il Continente sempre più pericoloso.

Lauren Schmidt Hissrich è la produttrice esecutiva e la showrunner della serie. Ha già lavorato su serie quali The Defenders, Daredevil e Power.

La prima stagione di The Witcher sarà disponibile nel 2020 su Netflix e sarà composta da otto episodi. La produzione si svolge nell’Europa dell’Est.

In una precedente intervista, Tomasz Baginski, regista della serie tv, ha dichiarato che gli sviluppatori del videogioco hanno fatto un lavoro straordinario nel portare in vita il personaggio di Geralt e lo ha aiutato a creare un’interpretazione interessante del personaggio. Anche se la serie seguirà un percorso del tutto indipendente dai romanzi e dai videogiochi, il regista ha dichiarato che potrà prendersi la libertà creativa di ispirarsi alla versione di Geralt vista nel videogioco.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Se volete recuperare il videogioco, lo trovate qui.

Altri articoli in News

WandaVision: Paul Bettany conferma che il primo sguardo alla serie arriverà “molto presto”

Alessio Lonigro27 Gennaio 2020

Marvel’s M.O.D.O.K.: La serie sarà animata dagli Stoopid Buddy Stoodios (Robot Chicken)

Alessio Lonigro26 Gennaio 2020

Marvel TV Studios: Jeph Loeb non ha ancora lasciato la compagnia

Alessio Lonigro25 Gennaio 2020

Marvel’s Howard the Duck: La reazione di Kevin Smith alla cancellazione della serie TV animata

Alessio Lonigro25 Gennaio 2020

Marvel’s Howard the Duck e Marvel’s Tigra & Dazzler sono state cancellate ufficialmente

Alessio Lonigro25 Gennaio 2020

The Falcon and The Winter Soldier: Noah Mills è entrato a far parte del cast della serie TV

Alessio Lonigro24 Gennaio 2020