South Park – 21×06 Sons A Witches

Recensioni
Alessandro d'Amito
Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.
@Siberian89

Siberian89 o, per gli amici Sib. Geek blogger, amante di film, giochi, serie tv, fumetti, romanzi, Magic the Gathering, Hearthstone. Fanatico Caotico.

Tempo di lettura: < 1 minuto

Questo intero periodo dell’anno è dedicato alla festa più spaventosa di sempre e South Park non è di certo da meno con il suo episodio “Sons A Withces”. Randy e gli altri padri sono pronti per un rito che dura ormai da anni e non sarà un piccolo intoppo a fermare i festeggiamenti.

Travestiti da streghe e con Halloween che si avvicina, il gruppo degli Streghe iniziano i loro festeggiamenti a base di Whiskey, Crack e un falò tutto per loro, almeno fino a che un incantesimo vero e proprio libera i poteri di una vera strega. Intenzionata a infestare South Park e consumare le anime dei bambini per accrescere il suo potere, la strega fuori controllo inizia a rapire bambini a bordo di una scopa volante e questo potrebbe rovinare la festa a tutti gli altri.

Non basta però una vera strega a mettere in pericolo la vita nell’altrimenti calmo paesino. Cartman ha sempre più la sensazione di vivere una vita miserabile per via della sua fidanzata e, pur di poter riprendere a vivere come sempre, è pronto ad approfittare della situazione per potersi liberare della sua “dolce metà”.

Questa puntata a tema ha i suoi spunti simpatici ma per lo più si occuperà del gruppo di uomini streghe impossibilitato a festeggiare e dell’incredibile lentezza delle donne nel prepararsi, accentuata dalla necessità di vestirsi in maschera. Carino il ritorno di Mr Garrison, attualmente ancora presidente degli USA, e del piccolo siparietto con Butters. Nel complesso, però, si tratta di un episodio piuttosto nella norma, senza poi tanto da dire e con poche carte da giocare per far divertire il suo pubblico. I tempi del Black Friday parodia di Game of Thrones sembrano ormai sempre più lontani.

Altri articoli in Recensioni

Sex Education 2 Recensione, audace masterclass di vita

Martina Cofano7 Gennaio 2020

The Witcher Recensione, il secondo volto del destino targato Netflix

Martina Cofano20 Dicembre 2019

Atypical 3 Recensione, una seduta terapeutica con la famiglia Gardner

Martina Cofano6 Novembre 2019

Baby 2 Recensione, le luci della notte sopra Roma

Martina Cofano22 Ottobre 2019

El Camino Recensione, il ritorno del figliol prodigo

Martina Cofano17 Ottobre 2019

Disincanto 2 Recensione, il nuovo falso impero di Matt Groening

Martina Cofano26 Settembre 2019