News
Matteo Ivaldi
Amante delle storie in ogni forma, ha affittato un emisfero del cervello a mondi immaginari. Avendo passato l'infanzia tra navi spaziali, Tolkien e Final Fantasy non può più fare a meno di flirtare con la fantascienza, la letteratura e i videogiochi. Talvolta può sembrarvi distratto, in realtà è probabile che stia facendo scorrere scene assurde nella sua testa con tanto di titoli di coda.

Amante delle storie in ogni forma, ha affittato un emisfero del cervello a mondi immaginari. Avendo passato l'infanzia tra navi spaziali, Tolkien e Final Fantasy non può più fare a meno di flirtare con la fantascienza, la letteratura e i videogiochi. Talvolta può sembrarvi distratto, in realtà è probabile che stia facendo scorrere scene assurde nella sua testa con tanto di titoli di coda.

Tempo di lettura: 2 minuti

La serie originale Netflix tratta dalla serie di racconti per ragazzi di Lemony Snicket (lo pseudonimo sotto al quale si cela l’americano Daniel Handler), rilasciata sulla piattaforma streaming nel gennaio 2017, ha ricevuto critiche entusiaste e un ottimo riscontro di pubblico: dark, cinica, autoironica, dalle ottime interpretazioni e sceneggiature che attingendo ai primi quattro romanzi della saga (su tredici) nell’arco di otto episodi ha potuto finalmente rendere giustizia all’opera originale pur senza per questo deprecare la buona ma parziale trasposizione cinematografica con protagonista Jim Carrey. Una seconda stagione è stata approvata subito dopo la messa in onda della prima; dopo le varie indiscrezioni che si sono succedute nell’arco del 2017, Netflix si è finalmente esposta sulla data di rilascio del secondo atto di Una Serie di Sfortunati Eventi.

La seconda stagione trasporrà i cinque successivi atti delle avventure degli orfani Baudelaire alle prese con le manipolazioni dello zio Olaf: The Austere Academy, The Ersatz Elevator, The Vile Village, The Hostile Hospital e The Carnivorous Drama. Nell’aprile del 2017 Una Serie di Sfortunati Eventi è stato anche opzionato per la terza stagione finale che coprirà la saga fino al romanzo conclusivo, The End. Il cast è stato riconfermato in pieno e tra i nuovi nomi spicca Nathan Fillion nel ruolo di Jacques Snicket, il fratello maggiore del narratore (interpretato da Patrick Warburton) che compare spesso personalmente a cavallo delle scene per condurre la storia. Tra i nuovi attori annunciati vi saranno anche Tony Hale, Lucy Punch, Sara Rue e Rogert Bart.

I dieci episodi della seconda stagione, due in più rispetto alla prima, approderanno su Netflix il 30 Marzo 2018. Allegato all’articolo troverete il primo teaser rilasciato con protagonista Neil Patrick-Harris.

Fonte: TVLine

Altri articoli in News

Marvel’s Helstrom: La serie per Hulu è stata cancellata prima della messa in onda?

Alessio Lonigro22 Aprile 2020

Marvel: La compagnia interrompe gli accordi con due sceneggiatori a causa del coronavirus

Alessio Lonigro21 Aprile 2020

What If…?: La produzione della serie animata dei Marvel Studios sta continuando da remoto

Alessio Lonigro16 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Enver Gjokaj tornerà nei panni di Daniel Sousa nella settima stagione

Alessio Lonigro15 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Rivelata la data di uscita e la sinossi della settima ed ultima stagione

Alessio Lonigro14 Aprile 2020

Disney+: Un misterioso progetto legato agli X-Men è in fase di sviluppo?

Alessio Lonigro2 Aprile 2020