La serie TV di Watchmen ha finalmente un regista, Nicole Kassel

News
Avatar
Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Tempo di lettura: 2 minuti

Finalmente è stato ingaggiato il regista per la serie TV di HBO basata su Watchmen, il noto fumetto di DC Comics; sapevamo già che il creatore di The Leftovers, Damon Lindelof, stava lavorando ad un episodio pilota, al quale si è unita successivamente Nicole Kassell.

Watchmen

Per chi non conoscano Kassel, vi basti sapere che quest’ultima ha già lavorato con Lindelof dirigendo due episodi della già citata serie televisiva “The Leftovers”. Parlando invece di Watchmen, nel caso in cui questo nome non vi dicesse nulla, sappiate che si tratta di un fumetto scritto da Alan Moore e Dave Gibbon, uscito nell’ormai lontano 1986. La storia di Watchmen è ambientata in un “passato” alternativo, in cui gli USA hanno potuto vincere la guerra del Vietnam grazie ai loro “supereroi”, degli uomini eccentrici che combattono il crimine per le vie delle città.

Non aspettatevi però un classico fumetto con supereroi, dal momento che la violenza in questa opera è molto più che presente ed i temi di cui si parla sono sicuramente più adulti e meno adatti ai più piccoli. In Watchmen molti eventi cruciali sono spesso inadatti ad un pubblico di bambini, uno di questi è ad esempio la violenza commessa da uno di questi eroi ad un’altra eroina.

Watchmen

Da molto tempo si parlava di una possibile serie TV basata sull’opera di Watchmen, infatti le prime voci di corridoio riguardo al suo sviluppo risalgono al 2015 e non è stato mai stato spiegato finora come mai una graphic-novel così famosa non sia riuscita ad arrivare sul piccolo schermo, nonostante i dodici albi che ne compongono la storia che la rendono effettivamente molto adatta ad una trasposizione come serie TV.  Senza considerare inoltre la possibilità di affrontare sul piccolo schermo tutto l’antefatto del fumetto, spesso solo accennato nel fumetto, e l’arrivo di una nuova linea di albi sempre da DC Comics; quindi vi è sicuramente più che materiale su cui poter lavorare.

Watchmen

Precedentemente solo Zack Snyder aveva adattato l’opera per il cinema, con un film piuttosto lungo e che divise fan e critica nel lontano 2008. Speriamo che Kassel sia in grado di trasporre sulla televisione, più precisamente sui canali HBO, un prodotto soddisfacente non solo per i fan, ma anche per la critica specializzata.

Fonte: digitalspy.com

Altri articoli in News

Marvel’s Helstrom: La serie per Hulu è stata cancellata prima della messa in onda?

Alessio Lonigro22 Aprile 2020

Marvel: La compagnia interrompe gli accordi con due sceneggiatori a causa del coronavirus

Alessio Lonigro21 Aprile 2020

What If…?: La produzione della serie animata dei Marvel Studios sta continuando da remoto

Alessio Lonigro16 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Enver Gjokaj tornerà nei panni di Daniel Sousa nella settima stagione

Alessio Lonigro15 Aprile 2020

Agents of S.H.I.E.L.D: Rivelata la data di uscita e la sinossi della settima ed ultima stagione

Alessio Lonigro14 Aprile 2020

Disney+: Un misterioso progetto legato agli X-Men è in fase di sviluppo?

Alessio Lonigro2 Aprile 2020